Ritornano i Witcher grazie a The Witcher: Old World!

Condividi su facebook
Condividi su Facebook!
Condividi su twitter
Condividi su Twitter!
Condividi su linkedin
Condividi su Linkedin!
Condividi su whatsapp
Invia su Whatsapp!
Un annuncio che potrebbe far capottare molti dal divano e che tutti i fan dello Strigo attendevano da troppo tempo! Una nuova campagna Kickstarter riaccende la speranza con The Witcher: Old World, facendo si che i più famosi cacciatori di mostri tornino finalmente sulle nostre tavole!
The Witcher: Old World

Tirate fuori dall'armadio la vostra spada d'argento

In The Witcher: Old World, prenderete le vesti di un witcher, un cacciatore di mostri professionista la cui paga dipende dal numero di teste che porta a casa a fine giornata, immergendovi nel leggendario universo del franchise di The Witcher.

Ambientato anni prima della saga di Geralt di Rivia, The Witcher: Old World vi mette di fronte un’epoca in cui i mostri vagavano per il continente in numero maggiore, creando un pericolo costante che richiedeva l’attenzione di cacciatori di mostri abilmente addestrati, noti come witcher.

Cinque scuole concorrenti hanno addestrato i loro adepti attraverso regimi brutali e, una volta completamente preparati, questi witcher ora riconosciuti come tali partiranno per esplorare la terra, in cerca di guai e avventure e aiutando gli altri per soldi.

The Witcher: Old World

In questo gioco da tavolo competitivo, 2-5 giocatori viaggeranno attraverso una vasta mappa, intraprendendo missioni magistralmente scritte, incontrando e compiendo scelte morali ambigue, combattendo mostri e talvolta litigando con altri witcher per difendere l’onore della loro scuola!

The Witcher: Old World consentirà ai giocatori di costruire i propri mazzi di carte unici scegliendo tra un’ampia gamma di abilità: attacchi, schivate e magia da combattimento dei witcher, nota come “segni”.

Attraverso la sinergia di carte, i giocatori punteranno a ottenere potenti combo mentre utilizzano le abilità distintive della loro scuola di witcher al massimo delle loro potenzialità.

Le missioni, le battaglie e persino il poker a dadi consentiranno a ogni giocatore di guadagnare denaro, ottenere nuovi oggetti e allenare le proprie abilità.

Il primo giocatore che otterrà 4-6 trofei, con il numero impostato all’inizio del gioco, vincerà immediatamente la partita.

Potrete ottenere trofei uccidendo mostri, innescando e vincendo risse caotiche in taverne contro un altro witcher, addestrando gli attributi al loro livello più alto e risolvendo determinate missioni durante il corso dell’avventura!

The Witcher: Old World

Niente a che vedere dunque con quello che fu il primo e unico gioco inserire scatola dedicato a Geralt di Rivia, ovvero The Witcher: il gioco d’avventura. Un gioco carino con delle meccaniche simpatiche, il quale ora è diventato più un pezzo da collezione data la difficoltà nel reperirlo (il gioco è ormai fuori stampa da parecchio).

Se non lo conosci puoi leggere il mio articolo a riguardo: The Witcher – Il Gioco d’Avventura.

Le speranze quindi ci sono, le basi pure, aspettiamo ora di avere solo qualche informazione in più!

Condividi su facebook
Condividi su Facebook!
Condividi su twitter
Condividi su Twitter!
Condividi su linkedin
Condividi su Linkedin!
Condividi su whatsapp
Invia su Whatsapp!
Michele Rondina

Michele Rondina

Grafico e Web Designer con una passione sfrenata per i giochi in scatola. Schiavizza la moglie e i figli per partecipare alle sue sessioni di gioco. Il Natale non è Natale se sotto l'albero non c'è almeno un gioco in scatola pronto per essere provato.

Giochi in scatola

Skull

Skull, divertimento allo stato puro tra azzardi e bluff!

Skull è un gioco molto veloce, della durata di 15 minuti pensato per 3-6 giocatori, dove le meccaniche di azzardo e bluff sono alla base dell’intero gioco. Semplice e veloce sarà sicuramente in grado di darvi diverse soddisfazioni assieme ai vostri amici! Andiamo a vedere nel dettaglio come funziona!

Star Wars Rebellion

Star Wars Rebellion, un gioco enorme e non per tutti

Da sempre attorno al mondo di Star Wars è stato creato di tutto, e molti hanno fatto una fortuna grazie all’idea di George Lucas. Ma molte volte, moltissime anzi, sono state più le creazioni “mediocri” rispetto a quelle di spessore. Cosa è successo quindi con Star Wars Rebellion? Il successo tanto sperato è arrivato oppure ci troviamo di fronte al solito pasticcio? Vediamolo assieme in questo articolo!

Obscurio

Obscurio, attenti al traditore caduto sotto l’incantesimo dello stregone!

Obscurio è un gioco di narrazione basato su meccaniche cooperative. Molto simile a Mysterium, in cui un giocatore assume il ruolo del Grimorio e deve aiutare gli altri giocatori, ma non può comunicare con le parole e deve invece usare le immagini. Tuttavia, c’è anche un traditore in mezzo ai giocatori, e il modo in cui il Grimorio comunica viene usato attraverso nuovi metodi per questo genere.

Massive Darkness

Massive Darkness: sconfiggi l’oscurità assieme ai tuoi alleati!

Massive Darkness è un gioco da tavolo collaborativo per un gruppo da uno a sei giocatori, dai 14 anni in su. I giocatori partecipano in squadra a una missione fantasy da portare a termine. Ognuno di loro sceglie un Eroe, poi l’intero gruppo si addentra in un complesso sotterraneo di tane e corridoi. Avanzando nell’oscurità, gli Eroi combattono contro mostr i e guardie, si impossessano di armi leggendarie e guadagnano punti esperienza fino a conquistare il diritto di essere chiamati Portatori di Luce.

Fallout

Fallout: finalmente fuori dal Vault, ma senza il joypad!

Direttamente da Fantasy Flight Games arriva Fallout, per la prima volta non in veste videoludica come ci ha sempre abituati, ma chiuso dentro le tipiche scatole di cartone che tanto abbiamo, ricco di contenuti, avventure e caratteristiche, che andremo a scoprire assieme in questo articolo!

Seguici su Instagram!

seguici su facebook

giochi di carte

Marvel United

Marvel United è arrivato! Entra a far parte degli Avengers!

In Marvel United, tu e fino a tre altri giocatori assumerete il ruolo dei più potenti supereroi della Marvel mentre cercherete di contrastare i piani malvagi di un cattivo, molto cattivo. Darete vita a una storia utilizzando i rispettivi mazzi di carte di ogni personaggio, salvando civili, sconfiggendo teppisti e scagnozzi e vagando per alcuni dei luoghi più iconici dell’universo Marvel, il tutto per terminare nell’epico scontro finale contro il super cattivo di turno!

Exploding Kittens

Exploding Kittens

Exploding Kittens è un gioco di carte, stupido quanto ironico che vi farà passare 15 minuti di divertimento puro assieme ai vostri amici, con un regolamento che può essere appreso in 3 minuti veri e propri!

7 Wonders

7 Wonders: guida una delle 7 grandi città dell’Antico Mondo!

Non ci sono molti giochi da tavolo che possono variare da 2 a 7 giocatori senza perdere di qualità o un drastico aumento del tempo di gioco. 7 Wonders è una di quelle rare eccezioni. Combina meccaniche di gioco uniche con regole facili da imparare e tempi di gioco rapidi. Si può giocare con 7 persone in meno di 45 minuti, una rarità nei giochi da tavolo.

Disney Villainous

Disney Villainous: che cattivo vuoi essere?

I cattivi, o meglio conosciuti come antagonisti, da sempre riescono a trovare un posto nel cuore di tutti, a volte sovrastando anche il personaggio principale (buono) della storia. In tutto ciò dobbiamo sicuramente ringraziare Disney, che è sempre stata in grado di creare personaggi cattivi di spessore, capaci di farci innamorare. Ecco quindi che grazie alla collaborazione tra quest’ultima e Ravensburger, nasce Disney Villainous, dove per una volta, i cattivi saranno i veri padroni della scena!

God of War: il gioco di carte

God of War: il gioco di carte

In God of War: il gioco di carte, i giocatori assumono il ruolo dei Norns, esseri mistici dai grandi poteri che stanno cercando di trovare un modo per fermare il Ragnarök. I giocatori possono scegliere uno dei numerosi eroi della serie di videogiochi God of War, come Kratos, Mimir, Atreus, Brok, Sindri e Freya, e cercare un modo per fermare la fine dl mondo.