Ritornano i Witcher grazie a The Witcher: Old World!

Share on facebook
Condividi su Facebook!
Share on twitter
Condividi su Twitter!
Share on linkedin
Condividi su Linkedin!
Share on whatsapp
Invia su Whatsapp!
Un annuncio che potrebbe far capottare molti dal divano e che tutti i fan dello Strigo attendevano da troppo tempo! Una nuova campagna Kickstarter riaccende la speranza con The Witcher: Old World, facendo si che i più famosi cacciatori di mostri tornino finalmente sulle nostre tavole!
The Witcher: Old World

Tirate fuori dall'armadio la vostra spada d'argento

In The Witcher: Old World, prenderete le vesti di un witcher, un cacciatore di mostri professionista la cui paga dipende dal numero di teste che porta a casa a fine giornata, immergendovi nel leggendario universo del franchise di The Witcher.

Ambientato anni prima della saga di Geralt di Rivia, The Witcher: Old World vi mette di fronte un’epoca in cui i mostri vagavano per il continente in numero maggiore, creando un pericolo costante che richiedeva l’attenzione di cacciatori di mostri abilmente addestrati, noti come witcher.

Cinque scuole concorrenti hanno addestrato i loro adepti attraverso regimi brutali e, una volta completamente preparati, questi witcher ora riconosciuti come tali partiranno per esplorare la terra, in cerca di guai e avventure e aiutando gli altri per soldi.

The Witcher: Old World

In questo gioco da tavolo competitivo, 2-5 giocatori viaggeranno attraverso una vasta mappa, intraprendendo missioni magistralmente scritte, incontrando e compiendo scelte morali ambigue, combattendo mostri e talvolta litigando con altri witcher per difendere l’onore della loro scuola!

The Witcher: Old World consentirà ai giocatori di costruire i propri mazzi di carte unici scegliendo tra un’ampia gamma di abilità: attacchi, schivate e magia da combattimento dei witcher, nota come “segni”.

Attraverso la sinergia di carte, i giocatori punteranno a ottenere potenti combo mentre utilizzano le abilità distintive della loro scuola di witcher al massimo delle loro potenzialità.

Le missioni, le battaglie e persino il poker a dadi consentiranno a ogni giocatore di guadagnare denaro, ottenere nuovi oggetti e allenare le proprie abilità.

Il primo giocatore che otterrà 4-6 trofei, con il numero impostato all’inizio del gioco, vincerà immediatamente la partita.

Potrete ottenere trofei uccidendo mostri, innescando e vincendo risse caotiche in taverne contro un altro witcher, addestrando gli attributi al loro livello più alto e risolvendo determinate missioni durante il corso dell’avventura!

Entra anche tu nel canale Telegram!

Siamo arrivati anche su Telegram con il canale ufficiale di The Forge!

Entra anche tu e verrai notificato riguardo l’uscita delle nostre recensioni e video recensioni oltre che tutte le notizie sul mondo dei giochi da tavolo!

Inoltre non mancheremo di tenervi aggiornati con le migliori offerte sui giochi da tavolo che potrete trovare su Amazon!

The Witcher: Old World

Niente a che vedere dunque con quello che fu il primo e unico gioco inserire scatola dedicato a Geralt di Rivia, ovvero The Witcher: il gioco d’avventura. Un gioco carino con delle meccaniche simpatiche, il quale ora è diventato più un pezzo da collezione data la difficoltà nel reperirlo (il gioco è ormai fuori stampa da parecchio).

Se non lo conosci puoi leggere il mio articolo a riguardo: The Witcher – Il Gioco d’Avventura.

Le speranze quindi ci sono, le basi pure, aspettiamo ora di avere solo qualche informazione in più!

Share on facebook
Condividi su Facebook!
Share on twitter
Condividi su Twitter!
Share on linkedin
Condividi su Linkedin!
Share on whatsapp
Invia su Whatsapp!
Michele Rondina

Michele Rondina

Mi chiamo Michele, sono un grafico e web designer con una passione sfrenata per i giochi in scatola. Costringo mia moglie, "la professoressa", ad aiutarmi con i giochi da tavolo per quanto riguarda la prima lettura del regolamento, anche se non vorrà mai ammettere che le piace particolarmente questo compito! Poi però ce le suoniamo di santa ragione in partite all'ultimo punto, anche se preferiamo i cooperativi, più pacifici come genere!

Giochi in scatola

Gloomhaven

Gloomhaven: arriva in Italia un Dungeon Crawl davvero enorme!

Gloomhaven, il nuovo gioco da tavolo cooperativo, creato dal designer Isaac Childres, è grande. Veramente grande.
La campagna del gioco, la quale è formata da una combinazione di 95 (novantacinque!) possibili dungeon, richiederà facilmente 100 ore per essere completata.

Star Wars: Legion

Star Wars: Legion, il gioco di miniature dove la forza scorre potente!

Il successo riscosso da questa fantastica saga è un qualcosa che non può essere descritto a semplici parole, e grazie ad esso i prodotti che sono stati realizzati attorno al mondo di Star Wars sono un qualcosa di non numerabile. Star Wars: Legion è uno di questi. Si tratta di un gioco di miniature basato sulla falsa riga di Warhammer 40000, un gioco di combattimenti terresti dove si vedono impegnati i due fronti nella conquista di diversi obiettivi.

Meadow

Meadow: il gioco da tavolo perfetto per tutti gli amanti della natura!

Se la vostra indole vi porta a passare ore in mezzo alla natura e osservarne gli infiniti dettagli che la compongono, sarete felici di sapere che grazie a Rebel Studio ed Asmodee Italia ha preso vita Meadow, dove solo l’osservatore più attento e capace riuscirà a trionfare sugli altri partecipanti!

Mice and Mystics

Mice and Mystics: una splendida avventura a grandezza topo!

Mice and Mystics è un gioco di avventura cooperativo, per 1 – 4 giocatori, i quali vestiranno i (piccoli) panni di Topi avventurosi. 
Sfruttando gioco di squadra, coraggio ed un pizzico di fortuna, i vostri eroici Topi esploreranno una serie di capitoli, interagendo con il racconto mano a mano che questo viene narrato.

Racconti di Sottobosco

Mice and Mystics – Racconti d Sottobosco

Mice and Mystics: Racconti di Sottobosco è un’espansione piena zeppa di nuove avventure per i nostri topi!
Un nuovo tomo dei racconti, un mucchio di nuove miniature, nuovi eroi, nuovi cattivi, nuove tessere luogo, nuovi oggetti del mazzo di ricerca.

Seguici su Instagram!

seguici su facebook

giochi di carte

So Clover

So Clover: la recensione di un party game collaborativo per gli amanti delle parole!

So Clover è il tipico gioco da proporre per staccare una lunga sessione da un’altra o per passare una leggera serata tra amici all’insegna del divertimento! Un Party Game dedicato al mondo dell’associazione delle parole, nel quale dovrete scoprire per ogni coppia di parole da quale sono accomunate! Immediatezza e velocità sono i principi cardine di So Clover!

Meadow

Meadow: il gioco da tavolo perfetto per tutti gli amanti della natura!

Se la vostra indole vi porta a passare ore in mezzo alla natura e osservarne gli infiniti dettagli che la compongono, sarete felici di sapere che grazie a Rebel Studio ed Asmodee Italia ha preso vita Meadow, dove solo l’osservatore più attento e capace riuscirà a trionfare sugli altri partecipanti!

Saboteur

Con Saboteur entrerete nelle profondità delle miniere naniche!

Saboteur è un gioco di carte per 3-10 giocatori, dove i partecipanti potranno interpretare 2 ruoli molto diversi tra loro: avidi nani minatori e cercatori d’oro, oppure potreste essere dei malefici sabotatori, il cui unico scopo è quello di impedire ai minatori di scavare il tunnel verso la tanto agognata pietra dorata. Riuscirete a capire chi sta dalla vostra parte e chi no, oppure vi metterete i bastoni tra le ruote a vicenda?

Throw Throw Burrito

Throw Throw Burrito: un modo divertente per colpire i vostri amici!

Dai creatori di Exploding Kittens arriva Throw Throw Burrito, un esilarante party game dove, oltre al classico mazzo di carte, troverete nella confezione due morbidissimi Burrito, simpatici e pronti per essere lanciati letteralmente addosso ai vostri amici! Vediamo nel dettaglio come funziona questa nuovo gioco di carte!