Little Big Fish, un gioco da tavolo per bambini per 2 giocatori nel quale dovrete mangiare i pesci del vostro avversario prima che lui faccia lo stesso con voi! Orientato verso un pubblico sicuramente giovane, Little Big Fish è un altro gioco da tavolo compatto ma estremamente divertente! Non perdiamo altro tempo e scopriamo come funziona in questa nuova recensione!
Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!

Distribuito in Italia da Playagame Edizioni, Little Big Fish è un altro gioco in scatola da fare in 2 giocatori i quali cercheranno di mangiare tutti i pesci dell’avversario per vincere la partita!

Un gioco semplice, sia dal punto di vista del setup che delle regole. Una scatola piccola, portatile, da poter quindi intavolare ovunque per una partita veloce e divertente!

Abbiamo già visto altri giochi in scatola di Playagame Edizioni, come Mosquito Show, Ice Team o il più moderno Monki. Anche in questo caso quindi, se vi sono piaciuti i 3 titoli precedentemente citati, non potrete fare a mano di procurarvi una copia di Little Big Fish, specialmente per il fatto che è molto facile trovarlo in bundle a un prezzo molto vantaggioso assieme agli altri 2 fratelli in alcuni dei più famosi siti di vendita online come MagicMerchant, Dal Tenda o i tanti Dungeondice!

Per quanto riguarda i materiali che formano il gioco non c’è molto da dire: in Little Big Fish troviamo 4 semplici tiles di cartone che formeranno la plancia di gioco, un paio di token che vedremo a cosa servono e tutte le miniature già colorate dei pesci nelle loro 3 dimensioni: piccoli, medi e grandi.

Come si gioca a Little Big Fish?

Little Big Fish assomiglia a una sorta di dama, il vostro scopo sarà infatti quello di mangiare i pesci avversari, semplicemente raggiungendoli nelle rispettive caselle spostando i vostri.

Come nella dama, anche qui le pedine avranno dimensioni diverse e ovviamente, ai fini del “mangiare” potrete divorare solo pesci della vostra stessa taglia o inferiore.

Una volta preparato il terreno di gioco che consiste nell’unione delle 4 tiles a formare un quadrato, ogni giocatore dovrà disporre 3 pesci piccoli nella prima fila di fronte a se, in caselle libere e prive di disegni.

Fatto ciò dovrete prendere 4 gettoni plancton di colore diverso tra loro e mescolare gli 8 gettoni sorpresa vicino al terreno di gioco.

Da questo momento potete iniziare la partita di Little Big Fish.

Nel vostro turno potrete muovere un pesce di 2 caselle, o 2 pesci di una casella. A seconda di come li sposterete nella plancia di gioco potreste finire sopra la tessere plancton, che vi permetteranno di spendere il gettone del colore corrispondente e aumentare la taglia del vostro pesce allo stadio successivo.

Oppure potreste capitare sopra la tessera con il pesce raffigurato che vi permetterà di aggiungere un nuovo pesce piccolo alle vostre schiere.

Restano infine i punti di domanda, i quali vi consentiranno di pescare un gettone sorpresa e risolverne l’effetto. Effetto che potrebbe essere positivo, oppure negativo nel caso in cui trovaste il pescatore, pronto a tirare la lenza e raccogliere tutti i pesci presenti nella tile dove è stato preso il gettone sorpresa.

Con queste poche e semplici regole, la partita proseguirà con l’alternanza dei turni tra i 2 giocatori, fino a quando uno dei 2 rimarrà senza pesci all’interno della plancia, decretando il suo avversario come vincitore!

Little Big Fish si dimostra essere un gioco veloce e semplice, chiaramente per bambini, ma non stupido, capace di stimolare la mente dei piccoli, obbligandoli a pianificare e mettere in piedi strategie, seppur basilari, per poter vincere la partita!

Per concludere il gioco non ha difetti, o meglio, è un titolo semplice, senza grosse pretese, con regole e meccaniche adatte a giocatori in giovane età. Non è di certo il gioco da tavolo da proporre al gruppo di amici abituato a giocare a Root o Scythe, ma per una famiglia con bambini, o i nipotini, o qualsiasi “piccolo umano” che stia girando per casa, è semplicemente perfetto!

Opinione Finale di Little Big Fish

Se siete una famigliola di boardgamers con qualche mini boardgamer, allora Little Big Fish è un acquisto obbligatorio! Playagame Edizioni ha nel suo catalogo molti giochi da tavolo destinati a un pubblico giovane, e Little Big Fish è uno di questi.

Regole semplici per un setup altrettanto veloce. Un gioco in scatola intuitivo, che ricorda leggermente la dama con le sue meccaniche del mangia il pesce di dimensione uguale o più piccolo.

In più le varie tessere delle plancia di gioco causeranno vari effetti di diverso tipo durante il corso della partita, garantendo cosi movimento e diversità nel gioco. 

A un prezzo veramente abbordabile per chiunque, Little Big Fish è molto facile da trovare in bundle con gli altri 2 titoli fratelli, ovvero Ice Team e Mosquito Show, sempre a marchio Playagame Edizioni.

Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!

Scheda Tecnica

Contenuto della confezione

Altri giochi in scatola

Zombicide: Seconda Edizione

Abbatti orde di non morti con Zombicide: Seconda Edizione! Divertimento assicurato!

Zombicide: Seconda Edizione è un Dungeon Crawler della Cmon Games ambientato ai giorni nostri, dove ormai le orde di zombie intente ad invadere le città sono arrivate a livelli non più controllabili. In Zombicide: Seconda Edizione prenderete le parti di alcuni personaggi, molto comuni nelle loro mansioni, ma riadattati alla sopravvivenza estrema, utilizzando qualsiasi tipo di arma per abbattere più zombie possibili! Un American puro in cui lanciare dadi, uccidere, scappare, uccidere e sopravvivere tutti assieme collaborando.

Cavernicoli

Pitturate al meglio le pareti di roccia in CAVERNICOLI!

Distribuito in Italia da Playagame Edizioni, Cavernicoli è un ottimo gioco da tavolo adatto a tutte le età, capace di divertire le famiglie senza proporre meccaniche e regole complicate, ma allo stesso tempo offrendo un buon livello di sfida anche per i giocatori più navigati! Riuscirete a raccontare le gesta delle vostre cacce attraverso le pitture nelle vostre caverne?

Fiabe di Stoffa

Fiabe di Stoffa: entra in un mondo magico assieme ai tuoi bimbi!

Fiabe di Stoffa, realizzato dal designer Jerry Hawthorne, è il successore spirituale del suo gioco precedente, Mice and Mystics. Il formato è simile; i giocatori assumono il ruolo di eroi non convenzionali che combattono allo stesso modo strani cattivi. Invece dei roditori, questa volta i giocatori controlleranno animali di peluche, chiamati a proteggere una ragazza dai pericolosi nemici che si nascondono sotto il suo letto.

Clash of Rage

Clash of Rage: picchiate gli elfi come mai prima d’ora in questo gioco da tavolo!

Conquista l’Impero di Smeraldo spodestando gli elfi, da sempre dominatori incontrastati di queste terre! In Clash of Rage, un gioco di combattimento di miniature, impersonerete uno dei 4 clan e tra combattimenti all’ultimo sangue dovrete riuscire a dominare su queste terre ormai da troppi anni sotto il dominio elfico! Un american puro, ignorantissimo con valanghe di dadi da tirare e continui scontri tra il vostro clan, gli odiati elfi ma anche i clan degli altri giocatori!

Project L

Se da piccolo giocavi a TETRIS allora una volta provato PROJECT L non potrai più farne a meno!

Project L è un gioco da tavolo del tipo puzzle game, ma definirlo in questo modo è riduttivo. Impossibile per chiunque abbia mai giocato anche una sola volta a Tetris in tutta la sua vita, non trovare somiglianze in questo bellissimo gioco in scatola, a partire dai suoi elementi dalle forme e colori più disparati. In questa nuova recensione vi parlo di Project L, dove lavorare di logica per trovare gli incastri migliori sarà la chiave del successo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *