Mosquito Show è un gioco in scatola per bambini davvero bello. Dalle meccaniche semplici e la scatola piccola piccola, dentro troverete tutto quello che serve per divertirvi svariati minuti, perché una partita tira l'altra! Quanto sono belli poi i tucani e i camaleonti?
Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!

Molte volte, gioco in scatola non significa solo box enormi pesanti svariati kg, pieni di miniature, carte e regolamenti chilometrici per partite altrettanto lunghe.

Può capitare infatti di trovarsi tra le mani piccoli giochi, simpatici e fatti bene, capaci di far divertire i più piccoli, ma anche gli adulti.

Mosquito Show, un titolo di Playgame Edizioni, riesce perfettamente in questa impresa.

Siamo di fronte a una scatola piccolina, con dentro un piccolo tabellone pieghevole, alcuni token colorati a rappresentare le zanzare, e 4 animali (2 tucani e 2 camaleonti).

Basta. Con queste pochissime cose, cosi poche non potergli nemmeno dedicare il classico paragrafo sui contenuti al quale vi abbiamo ormai abituato, Mosquito Show si presenta.

Eppure strano ma vero, di divertirete tantissimo.

Come si gioca a Mosquito Show

Mosquito Show è un gioco per 2 giocatori. Il vostro obiettivo sarà quello di mangiare 9 zanzare gialle prima del vostro avversario, o riuscire a impedirne il movimento con entrambi i suoi animali.

Ogni giocatore infatti possiede 2 animali: un camaleonte e un tucano.

Durante il proprio turno, il giocatore attivo deciderà quale dei 2 animali utilizzare.

Il camaleonte potrà mangiare una qualsiasi zanzare presente in uno dei 4 stagni presenti nei 4 angoli rispetto la posizione del camaleonte stesso. Una volta mangiata la zanzara, il giocatore di turno dovrà obbligatoriamente muovere di una casella in una qualsiasi direzione verticale o orizzontale il suo animale.

Il tucano a differenza del camaleonte è la copia precisa del sistema della dama, senza il cambio di direzione. Il tucano infatti mangia in diagonale, saltando gli stagni. Può mangiare X zanzare a seconda di quanti spazi liberi trova durante il so cammino, ricordando che non può mai cambiare direzione.

La partita andrà avanti in questo modo, con i 2 giocatori che si alternano decidendo quale animale usare di turno in turno, fino a quando uno dei 2 non mangia la nona zanzara (vincendo), o fino a quando un giocatore non si trova nella situazione di non poter muovere nessuno dei suoi due animali (perdendo).

Detto cosi potrebbe sembrare abbastanza noioso, ma in realtà ci penseranno le zanzare stesse a rendere più movimentato il gioco. Troverete infatti diversi colori di zanzare che, una volta mangiate, attiveranno diversi effetti.

Potrete infatti obbligare il giocatore avversario a usare l’animale che volete voi, spostare i gettoni da una pila all’altra ecc ecc…

Mosquito Show è un gioco simpatico dalle miniature coloratissime e davvero belle, le meccaniche semplici e che riesce a far divertire sia adulti che bambini. Il suo costo è davvero basso e le sue dimensioni estremamente ridotte, rendendolo il gioco da tavolo perfetto da mettere in valigia. Può essere giocato praticamente ovunque, cosa si può volere di più?

Opinione Finale di Mosquito Show

Se il vostro gruppo di gioco è formato dalla vostra stessa famiglia, magari arricchita da figli, nipoti ecc ecc, allora Mosquito Show è un titolo che deve entrare per forza a far parte della vostra libreria! Veloce, semplice e divertente Mosquito Show è una scelta perfetta per i più piccini, introducendo inoltre le basi di alcuni concetti utili per poter poi affrontare titoli più complessi.

Costa pochissimo (è praticamente sempre in offerta) ed è divertente, un’accoppiata vincente!

Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!

Ultimo aggiornamento 2024-06-19

Scheda Tecnica

Contenuto della confezione

Altri giochi in scatola

Dog Park

DOG PARK: un gioco da tavolo dove portare a spasso i vostri amici a 4 zampe!

Avreste mai pensato che si potesse creare un gioco da tavolo la cui tematica è portare in passeggiate i vostri cani? A quanto pare non si fanno di questi problemi i ragazzi di Birdwood Games! Distribuito in Italia grazie alla famosa casa editrice Little Rocket Games, Dog Park è un gioco da tavolo competitivo per 1-4 giocatori nel quale prenderete le parti di un dog walker intento a portare in passeggiata nel parco tantissime razze di cane! Vediamo come funziona in questa nostra nuova recensione.

Star Wars: Legion

Star Wars: Legion, il gioco di miniature dove la forza scorre potente!

Il successo riscosso da questa fantastica saga è un qualcosa che non può essere descritto a semplici parole, e grazie ad esso i prodotti che sono stati realizzati attorno al mondo di Star Wars sono un qualcosa di non numerabile. Star Wars: Legion è uno di questi. Si tratta di un gioco di miniature basato sulla falsa riga di Warhammer 40000, un gioco di combattimenti terresti dove si vedono impegnati i due fronti nella conquista di diversi obiettivi.

Black Dragon's Guild

Black Dragon’s Guild: lo abbiamo provato e vi diciamo cosa ne pensiamo!

Grazie a Little Rocket Games siamo riusciti a provare in anteprima questo nuovo gioco da tavolo tutto made in Italy, uscito dalle menti di Zemilio e Angelo “Lo Chef Ludico” Minestrini, assieme alle illustrazioni/colori di Bigio e Marco Salogni! Nonostante la scritta “prototipo” presente sul retro della scatola, Black Dragon’s Guild si è presentato nelle nostre mani con un livello di sviluppo davvero avanzato! Ecco perché è stato un immenso piacere testarlo e provarlo! Siamo quindi qua per raccontarvi le nostre prime impressioni.

Little Big Fish - Playagame Edizioni

Mangia i pesci del tuo avversario con LITTLE BIG FISH!

Little Big Fish, un gioco da tavolo per bambini per 2 giocatori nel quale dovrete mangiare i pesci del vostro avversario prima che lui faccia lo stesso con voi! Orientato verso un pubblico sicuramente giovane, Little Big Fish è un altro gioco da tavolo compatto ma estremamente divertente! Non perdiamo altro tempo e scopriamo come funziona in questa nuova recensione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *