Hai amato Wingspan? E se te lo proponessimo con i.. Draghi?! Arriva WYRMSPAN!

Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!
Se ami la meccanica di Wingspan ma desideri che quegli uccellini vengano scambiati con scaglie e aliti di fuoco, l'editore Stonemaier Games ha in programma di pubblicare il gioco da tavolo dei tuoi sogni entro la fine della stagione. Wyrmspan rivede le fondamenta del suo predecessore aggiungendo alcune nuove meccaniche e un intero ammasso di draghi!
Wyrmspan

Il titolo dal nome sfacciato è stato progettato dalla creatrice di Apiary, Connie Vogelmann la quale grazie ad Elizabeth Hargrave ha messo a frutto la propria esperienza come sviluppatrice. Coloro che sanno già come giocare a Wingspan avranno un vantaggio, poiché la Vogelmann ha mantenuto gran parte del motore e del flusso del gioco originale. Un comunicato stampa di Stonemaier Games afferma però che Wyrmspan rappresenterà “un passo avanti in termini di complessità”, vantando diversi nuovi elementi di gioco non inclusi nel design di Elizabeth Hargrave del 2019.

Nello specifico, da uno a cinque giocatori realizzeranno spazi atti ad accogliere i draghi in tre aree principali – Crimson Cavern, Golden Grotto e Amethyst Abyss – e giocheranno carte caverna in quelle posizioni prima che ospitino i draghi. Le carte caverna offrono vantaggi e altri bonus “quando vengono giocate”, oltre alla creazione di habitat per bestie di tutte le dimensioni: Wyrmspan contiene 183 draghi unici, dai cuccioli agli esemplari veramente antichi (sono già gasatissimo, e voi?).

Wyrmspan

Una volta che una grotta è stata scavata e un drago indotto a vivere entro i suoi confini, i giocatori possono inviare avventurieri a raccogliere le risorse, completare obiettivi di fine round e acquisire notorietà con la Dragon Guild. Per ogni partita (della durata circa di 90 minuti) sarà in gioco una delle quattro gilde presenti, ognuna delle quali offrirà ricompense e bonus diversi man mano che i giocatori acquisiranno maggiore fama. Inoltre ci sarà da competere anche per le tessere obiettivo che segnano punti per diversi obiettivi alla fine del round, 10 in totale assegnati in base all’ordine di arrivo.

Come con Wingspan, i giocatori inizieranno con lo spazio più a sinistra del tabellone già scavato e pronto per un drago, ma allargare lo spazio esistente ulteriormente richiederà risorse e un po’ di tempo.

Ma le uova? Beh sembra esserci ancora qualcosa di simile per la gioia di grandi e piccini. Abbandoneremo solo la tinta unità a cui siamo stati abituati con Wingspan, lasciando spazio a macchioline luminescenti e tonalità brillanti che si addicono alle mitiche creature che crescono al loro interno.

Wyrmspan è illustrato da Clémentine Campardou, che in precedenza ha lavorato a Floriferous and Delicious di Pencil First Games. Essendo un gioco da tavolo autonomo, non sarà compatibile con Wingspan o con nessuna delle sue espansioni. Includerà una modalità solitario, secondo quanto riferito, robusta, progettata da Automa Factory. Da questo punto di vista quindi, mi sento di dire che siamo in buone mani!

Wyrmspan

Non dovrete aspettare molto per mettere i vostri artigli sopra a una copia di Wyrmspan, dato che Stonemaier Games prevede di lanciare il gioco da tavolo sul suo sito web il 31 gennaio. Verrà spedito immediatamente per tutto febbraio e l’editore si aspetta un lancio più ampio nei negozi di giochi locali e in altri punti vendita verso la fine di marzo.

Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito web di Stonemaier Games, inclusi alcuni diari dei designer che verranno aggiornati periodicamente per tutto Gennaio.

Per il nostro bel paese invece possiamo stare tranquilli. Ghenos Games, come per il suo precedecessore ha già preso in mano il tutto, annunciando che la distribuzione nel nostro territorio sarà prevista per il mese di Maggio! Non manca molto quindi! Ora potete rilassarvi, Wyrmspan è in arrivo ed è più vicino di quello che sembra!

Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!
Michele Rondina

Michele Rondina

Mi chiamo Michele, sono un grafico e web designer con una passione sfrenata per i giochi in scatola. Costringo mia moglie, "la professoressa", ad aiutarmi con i giochi da tavolo per quanto riguarda la prima lettura del regolamento, anche se non vorrà mai ammettere che le piace particolarmente questo compito! Poi però ce le suoniamo di santa ragione in partite all'ultimo punto, anche se preferiamo i cooperativi, più pacifici come genere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giochi in scatola

Anno 1800

Anno 1800 di Martin Wallace! Cosa ne pensiamo? Vediamolo in questa nuova recensione!

In Anno 1800, le cose sono davvero diverse. Ci sono molte opportunità per espandere la nostra piccola nazione, dar vita all’industria di cui il nostro popolo ha bisogno e persino esplorare mondi vecchi e nuovi. Le terre di Anno 1800 sono pronte e mature per un nuovo inizio, pieno di duro lavoro e riconoscimento. E magari un po’ di birra o grappa durante una pausa. Il designer Martin Wallace torna all’industrializzazione europea in Anno 1800, una rivisitazione di un popolare gioco per PC di costruzione di civiltà. Da due a quattro giocatori con un tempo di gioco compreso tra una e due ore, Anno 1800 è una delle ultime uscite nel nostro paese grazie a Giochi Uniti. Puntiamo gli occhi sul futuro del nostro settore e sporchiamoci le mani. È tempo di scambiare alcune merci!

Assalto Imperiale

Assalto Imperiale: guida le forze della ribellione o scegli il lato oscuro!

Assalto Imperiale è quel tipo di gioco che riesce a riportare un po di luce sul settore dei giochi in scatola a tema Star Wars! Molte sono state le uscite negli ultimi anni, ma poche sono riuscite ad accontentare i fan. Assalto Imperiale promette di garantire molte ore di divertimento grazie un ottimo sistema di gioco e un quantitativo immenso di espansioni! Per quale fazione lotterete? Aiuterete i Sith e prenderete le parti dei Jedi?

Blood Rage espansioni

Blood Rage: Mistici di Midgard e quinto giocatore!

Vi è piaciuto Blood Rage? Avete riempito per bene il Valhalla e saccheggiato i villaggi? Se come noi vi siete innamorati di questo gioco e lo avete sfondato a forza di giocare, forse è arrivato il caso di mettere in campo nuove strategie grazie alle espansioni disponibili!

Obscurio

Obscurio, attenti al traditore caduto sotto l’incantesimo dello stregone!

Obscurio è un gioco di narrazione basato su meccaniche cooperative. Molto simile a Mysterium, in cui un giocatore assume il ruolo del Grimorio e deve aiutare gli altri giocatori, ma non può comunicare con le parole e deve invece usare le immagini. Tuttavia, c’è anche un traditore in mezzo ai giocatori, e il modo in cui il Grimorio comunica viene usato attraverso nuovi metodi per questo genere.

Descent: Leggende delle Tenebre

Descent: Leggende delle Tenebre, un dungeon crawler eccezionale con una companion app ben fatta!

Descent: Leggende delle Tenebre è un Dungeon Crawler dalla scatola enorme e piena di componenti (e che componenti) che saprà rapirvi con una lunga campagna cooperativa della durata di molte ore! Con questo nuovo capitolo della saga Descent, torneremo nelle terre di Terrinoth assieme ai nostri eroi, per cercare di salvarle nuovamente dal male! In questa nuova recensione vi racconterò la mia esperienza con il gioco e cosa ne penso, partiamo!

Seguici su Instagram!

seguici su facebook

giochi di carte

Harry Potter: Hogwarts Battle

Harry Potter: Hogwarts Battle arriva anche in Italia!

Le forze del male stanno minacciando di invadere il castello di Hogwarts in Harry Potter: Hogwarts Battle, un gioco cooperativo di carte, e spetta a quattro studenti garantire la sicurezza della scuola sconfiggendo i cattivi e consolidandone le difese. Nel gioco, i giocatori assumono il ruolo di uno studente di Hogwarts: Harry, Ron, Hermione o Neville, ognuno con il proprio mazzo di carte personale utilizzato per acquisire risorse e combattere!

So Clover

So Clover: la recensione di un party game collaborativo per gli amanti delle parole!

So Clover è il tipico gioco da proporre per staccare una lunga sessione da un’altra o per passare una leggera serata tra amici all’insegna del divertimento! Un Party Game dedicato al mondo dell’associazione delle parole, nel quale dovrete scoprire per ogni coppia di parole da quale sono accomunate! Immediatezza e velocità sono i principi cardine di So Clover!

Meadow

Meadow: il gioco da tavolo perfetto per tutti gli amanti della natura!

Se la vostra indole vi porta a passare ore in mezzo alla natura e osservarne gli infiniti dettagli che la compongono, sarete felici di sapere che grazie a Rebel Studio ed Asmodee Italia ha preso vita Meadow, dove solo l’osservatore più attento e capace riuscirà a trionfare sugli altri partecipanti!

God of War: il gioco di carte

God of War: il gioco di carte

In God of War: il gioco di carte, i giocatori assumono il ruolo dei Norns, esseri mistici dai grandi poteri che stanno cercando di trovare un modo per fermare il Ragnarök. I giocatori possono scegliere uno dei numerosi eroi della serie di videogiochi God of War, come Kratos, Mimir, Atreus, Brok, Sindri e Freya, e cercare un modo per fermare la fine dl mondo.

Harry Potter: Un Anno a Hogwarts

Harry Potter: Un Anno a Hogwarts! Inizia la competizione tra maghi!

Si ritorna nel mondo magico di J. K. Rowling grazie a Harry Potter: Un Anno a Hogwarts, un gioco da tavolo realizzato da Tobi Games e distribuito in Italia da Asmodee! In questo gioco di carte potrete vestire i panni dei vostri maghi preferiti, passando da Harry Potter fino a Draco Malfoy, dovrete affrontare gli altri studenti o potenti nemici, combattendo assieme ai vostri amici oppure in piena solitudine! A voi la scelta!