SOSTIENI THE-FORGE!
Il lavoro che portiamo avanti giorno per giorno è frutto di moltissime ore di impegno e passione per le quali non percepiamo alcun tipo di compenso. Se vuoi contribuire all’espansione e miglioramento di tutto ciò che offriamo tramite il nostro portale, un piccolo aiuto può essere per noi un grande sostegno!

Cerchi un gioco da tavolo con meccanica Deck Building? Eccone 6!

Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!
Con la crescita dell'industria del gioco da tavolo, crescono anche le meccaniche che fanno da base per i giochi in scatola. Il deck building è un meccanica di gioco consolidata che esiste da molto tempo, al punto da diventare un genere a sé stante. Per gli amanti delle carte il deck building è una sorta di manna del cielo, specialmente dopo che si è iniziato a inserirlo anche in giochi più complessi, con altre meccaniche al loro interno, senza però snaturarne il concetto principale.
Le Rovine Perdute di Arnak

Parto con un mazzo di carte e durante la partita lo modifico, aggiungendo carte più forti e rimuovendo le più deboli, cosi da aumentare le possibilità di pescare prima le carte migliori. Allo stesso tempo però cerco di inserire carte con un senso, per creare combo devastanti intrecciando abilità diverse.

Questo è il concetto su cui si basa il meccanismo del deck building, e di giochi puri (quindi con solo questa meccanica) o giochi più complessi che ne prevedono un uso più parziale, ne esistono davvero tanti al giorno d’oggi.

Classificarli dal migliore al peggiore è ormai impossibile, si tratta di gusti personali. Dare un parere oggettivo è difficile. Ecco perchè allora preferiamo darvi una lista di 6 proposte, lasciando poi a voi decidere quello che potrebbe essere il gioco più adatto alle vostre esigenze!

L’ordine è puramente casuale.

Partiamo!

1. Aeon’s End

Aeon’s End ha diverse qualità ammirevoli che lo salvano dall’essere solo un altro gioco di deck building. Il meccanismo dell’ordine di turno casuale significa che devi adattarti alle circostanze, inoltre non mescolare la pila degli scarti una volta terminato il mazzo (viene semplicemente girato) ti permette di pianificare in anticipo per aver controllo anche sui prossimi giri del mazzo. Aeon’s End incita molto la discussione mentre i giocatori pianificano come affrontare i cattivi, il che favorisce un senso di lavoro di squadra e cooperazione.

Ultimo aggiornamento 2024-07-24

2. Star Wars: The Deck Building Game

Star Wars: The Deck Building Game prende i concetti trovati in Star Realms e fornisce decisioni più interessanti da prendere. In questo testa a testa a due giocatori, uno prenderà il ruolo dell’Impero e l’altro dei Ribelli.

Mentre ogni parte è per lo più limitata ad acquisire le carte che corrispondono alla propria fazione, si ha però l’opzione alternativa di distruggere le carte dalla fila del “mercato” che appartengono all’altra parte per ottenere una ricompensa. Con un tempo di gioco di trenta minuti, Star Wars: The Deck Building Game è una buona scelta quando si desidera una soddisfacente esperienza di deck building in poco tempo.

3. Le Rovine Perdute di Arnak

Le Rovine Perdute di Arnak è un gioco stupendo. Questo titolo è il classico esempio dove la meccanica del deck building viene incrociata con altro, e in questo specifico caso, il piazzamento lavoratori.

Tuttavia Le Rovine Perdute di Arnak utilizza il deck building come meccanica principale, in quanto la costruzione del mazzo influenza l’andamento intero della partita. Componenti fantastici, parecchi modi diversi di far punti e una voglia al termine di ogni partita di rigiocare subito per provare nove strategie sono i punti forti di Le Rovine Perdute di Arnak.

4. Great Western Trail

Great Wester Trail è un gioco abbastanza famoso, con diverse versioni disponibili e dalla tematica interessante. In questo gioco dovrai costruire un mazzo di… bovini. Durante il gioco guiderai la tua mandria lungo il sentiero verso Kansas City, fermandoti lungo la strada per compiere azioni e affrontare potenziali minacce, al fine di vendere il tuo bestiame per, si spera, un grande profitto.

Il tabellone potrebbe cambiare man mano che il gioco progredisce e i giocatori costruiscono strutture che fungeranno da nuovi spazi da visitare. C’è anche una pista ferroviaria lungo la parte superiore che rappresenta le località a cui si può consegnare il bestiame, con i benefici che migliorano quanto più riesci a spostare il treno. 

Great Wester Trail è un ottimo eurogame con diverse meccaniche di deck building.

Ultimo aggiornamento 2024-07-24

5. Dominion

Sarebbe un errore non includere quello che è considerato il capostipite dei giochi di deck building. Anche dopo tutti questi anni, e nonostante sia stato ampliato oltre il punto in cui qualsiasi gioco dovrebbe essere ampliato, Dominion rimane un deck builder coinvolgente e soddisfacente.

Utilizza un semplice presupposto: inizi con un mazzo base di carte, ne acquisti altre lungo il percorso per rendere quel mazzo più forte, per poi alla fine guadagnare punti e vincere la partita. Il mercato delle carte disponibili è randomizzato durante il setup, il che significa che avrete un nuovo motore da costruire e nuove combo da esplorare ad ogni partita.

Sebbene il gioco base benefici dell’aggiunta di una o due delle espansioni menzionate in precedenza, non sono affatto necessarie per godersi la semplice ed elegante bellezza di questa leggenda del deck building.

5. Dune Imperium

La bellezza di Dune: Imperium risiede nello spazio decisionale ristretto. Considerando che ciò che farete sarà limitato dalla vostra mano di carte, è un bene che le carte siano multiuso, consentendo più flessibilità di quanto non sembri inizialmente. Durante il vostro turno, potrete piazzare un lavoratore solo in una posizione che corrisponde a una delle icone sulle carte.

A volte non avrete l’icona che vi serve, o qualcuno prenderà lo spazio che volevate, ma con un po’ di riflessione, potrete cambiare rotta e prendere un’altra strada per raggiungere  l’obiettivo desiderato. Nonostante le limitazioni, avrete sempre qualcosa da fare.

Questo gioco è come una danza che vi mantiene sulle punte dei piedi, dovendo intrecciare, schivare e manipolare la vostra strategia per ottenere la vittoria.

Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!
Picture of Michele Rondina

Michele Rondina

Mi chiamo Michele, sono un grafico e web designer con una passione sfrenata per i giochi in scatola. Costringo mia moglie, "la professoressa", ad aiutarmi con i giochi da tavolo per quanto riguarda la prima lettura del regolamento, anche se non vorrà mai ammettere che le piace particolarmente questo compito! Poi però ce le suoniamo di santa ragione in partite all'ultimo punto, anche se preferiamo i cooperativi, più pacifici come genere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giochi in scatola

Fiabe di Stoffa

Fiabe di Stoffa: entra in un mondo magico assieme ai tuoi bimbi!

Fiabe di Stoffa, realizzato dal designer Jerry Hawthorne, è il successore spirituale del suo gioco precedente, Mice and Mystics. Il formato è simile; i giocatori assumono il ruolo di eroi non convenzionali che combattono allo stesso modo strani cattivi. Invece dei roditori, questa volta i giocatori controlleranno animali di peluche, chiamati a proteggere una ragazza dai pericolosi nemici che si nascondono sotto il suo letto.

Blood Rage - Dei di Asgard

Blood Rage: dei di Asgard, l’espansione!

Questa espansione introduce il potere degli dei asgardiani: Odino l’onnipotente, Thor il vittorioso, Tyr il signore della battaglia, Frigga il protettore della Madre, Loki il dio dell’inganno e Heimdall il guardiano. Ognuno degli dei influenza la provincia che occupa in modo unico, cambiando le regole di base del gioco.

Rising Sun

RISING SUN: è ora di conquistare il Giappone feudale!

Ambientato in una versione divina del Giappone feudale, in Rising Sun i giocatori prenderanno il comando di uno dei sei diversi clan in lotta per il controllo delle isole. Ma la classica mappa e gli eserciti di miniature tipiche dei giochi Cool Mini Or Not sono leggermente fuorvianti: il Sol Levante non è quello che sembra essere.

Zapotec

Zapotec è il nuovo gioco da tavolo di Fabio Lopiano, edito da Board & Dice!

Portato in Italia da Giochix.it dopo una campagna chiusa con successo su Giochistarter, Zapotec è ambientato in età precolombiana, in un paio d’ore di gioco, i giocatori (da 1 a 4) contribuiranno a costruire la nuova capitale e i suoi nuovi monumenti. Per farlo dovranno gestire abilmente le risorse cercando il giusto equilibrio tra espansione, accumulo dei punti vittoria e miglioramento del proprio motore produttivo.

Seguici su Instagram!

seguici su facebook

giochi di carte

KeyForge

KeyForge: il Richiamo degli Arconti

KeyForge è un gioco di carte per due giocatori in cui ogni giocatore riveste il ruolo di un Arconte e guida il mazzo di quell’Arconte contro il suo avversario.

Nobi Nobi GDR: Thriller

Nobi Nobi GDR: Thriller abbandona il fantasy per spostarsi nel mondo reale!

Assieme a KITES, la Festa del Papà ha portato in casa nostra anche Nobi Nobi GDR: Thriller, una delle 2 nuove versioni uscite da poco a seguito delle scatole base “Spada” e “Magia”. Thriller e Horror, sono queste le nuove alternative da poter aggiungere alla propria collezione, e noi in questo nuovo articolo andremo a vedere le differenze e le novità introdotte da Thriller!

Dog Park

DOG PARK: un gioco da tavolo dove portare a spasso i vostri amici a 4 zampe!

Avreste mai pensato che si potesse creare un gioco da tavolo la cui tematica è portare in passeggiate i vostri cani? A quanto pare non si fanno di questi problemi i ragazzi di Birdwood Games! Distribuito in Italia grazie alla famosa casa editrice Little Rocket Games, Dog Park è un gioco da tavolo competitivo per 1-4 giocatori nel quale prenderete le parti di un dog walker intento a portare in passeggiata nel parco tantissime razze di cane! Vediamo come funziona in questa nostra nuova recensione.

Wild Space

WILD SPACE: un gioco di carte tanto semplice quanto divertente!

Wild Space è un gioco di carte nel quale dovrete riuscire a innescare il maggior numero possibile di combo all’interno di una serie di round prestabiliti, per massimizzare il punteggio di fine partita. Distribuito in Italia da Playagame Edizioni, Wild Space è il classico gioco per nulla impegnativo e allo stesso tempo molto veloce, che saprà lasciarvi con la voglia di giocare una seconda partita appena finita la prima!

God of War: il gioco di carte

God of War: il gioco di carte

In God of War: il gioco di carte, i giocatori assumono il ruolo dei Norns, esseri mistici dai grandi poteri che stanno cercando di trovare un modo per fermare il Ragnarök. I giocatori possono scegliere uno dei numerosi eroi della serie di videogiochi God of War, come Kratos, Mimir, Atreus, Brok, Sindri e Freya, e cercare un modo per fermare la fine dl mondo.