Quattro sono i sovrani del regno oceanico di Aquatica, ma solo uno di loro verrà ricordato come il migliore tra tutti. Come? Colui che riuscirà a far prosperare al meglio il proprio popolo garantendone il futuro trionferà su tutti gli altri. Un gioco card driven competitivo per un massimo di 4 giocatori che saprà conquistarvi grazie alla sua ambientazione completamente marina!

Aquatica è un gioco basato sull’utilizzo delle carte dove vincerà colui che meglio riuscirà a combinare le carte del  proprio mazzo innescando cosi svariate combo. 

Un regolamento semplice che potrebbe ingannare a una prima lettura, vi porterà invece in un mondo complesso dal livello strategico profondo come gli abissi di Aquatica appunto.

Cosa troviamo nella scatola di Aquatica?

Aquatica è un gioco per il quale il 90% dei componenti è cartaceo. Escludiamo infatti le miniature delle mante realizzate in plastica, ma nulla per cui gridare al miracolo, anche se fatte comunque bene.

Le carte, ovvero il cuore del gioco sono stupende. Hanno delle illustrazioni davvero belle da vedere e a me personalmente ricordano un po lo stile delle carte di Disney Villanious, non so perché.

Anche i restanti componenti delle plance sono realizzati bene in cartoncino spesso e resistente.

Prendiamo qualche riga in più riguardo le plance giocatore che introducono una meccaniche nuova e simpatica: esse presentano infatti delle fessure sulle quali incastrare le carte territorio per farle scivolare cosi verso l’alto in modo da poterne usare gli effetti della partita.

Sono delle plance particolari che abbiamo trovato interessanti e un po diverse dal solito. 10+.

Come si gioca ad Aquatica?

Aquatica è il tipico gioco di raccolta punti, in questo caso chiamati punti prosperità. A fine partita il giocatore con più punti prosperità sarà il vincitore. Il modo migliore per raccogliere questi punti sarà il riuscire a conquistare i vari territori presenti nel gioco.

Il turno del giocatore consiste nel giocare una e una sola carta dalla propria mano. Nel caso in cui questa azione preveda anche il pagamento di risorse, sarà possibile usare i luoghi ottenuti fino a quel momento assieme alle proprie mante.

Parliamo di risorse divise in 2 categorie, ovvero denaro e forza militare. Inoltre queste risorse vengono generate al momento che la carta viene giocata, quindi ogni eccesso a fine turno andrà perso.

L’essenza del gioco si riassume quindi nelle azioni secondarie che possono essere svolte prime e dopo l’azione principale (la carta che giocheremo) attivando tutti i luoghi che vorremo e utilizzando le nostre mante.

Questo è il meccanismo utilizzate per scatenare le varie combo di Aquatica, dando cosi la possibilità al giocatore di ottenere sempre più punti.

Entra anche tu nel canale Telegram!

Siamo arrivati anche su Telegram con il canale ufficiale di The Forge!

Entra anche tu e verrai notificato riguardo l’uscita delle nostre recensioni e video recensioni oltre che tutte le notizie sul mondo dei giochi da tavolo!

Inoltre non mancheremo di tenervi aggiornati con le migliori offerte sui giochi da tavolo che potrete trovare su Amazon!

Le carte luogo ottenute andranno incastrate nella propria plancia giocatore, utilizzando il sistema a scorrimento che abbiamo citato nel paragrafo dedicato ai componenti. I personaggi ottenuti invece andranno semplicemente a rifornire la propria mano di carte.

Il vostro compito sarà quello di cercare di occupare tutti gli slot dedicati ai luoghi e usare poi l’azione specifica per trasformare il luogo ottenuto in punti.

Proseguendo con questo flusso di gioco, la partita termina in 2 casi:

  • Un giocatore riesce ad ottenere tutti e 4 gli obiettivi;
  • Uno dei mazzi luogo o uno dei mazzi presenti nel tabellone principale del gioco finisce.

 

A questo punto si fa la conta per verificare chi è il vincitore sommando i punti ottenuti dai luoghi trasformati, gli obiettivi completati e le carte nella propria mano.

Opinione Finale di Aquatica

Aquatica è un gioco che può trarre in inganno. Da una prima letta del regolamento, o comunque un giudizio approssimativo, potrebbero portare un qualsiasi giocatore che approccia con questo titolo a definirlo semplice e forse banale. Non è assolutamente cosi. Ci troviamo di fronte a un gioco da tavolo che riesce a combinare un regolamento semplice con un livello strategico profondo ed articolato.

Si tratta di un gioco in cui le combo e le concatenazioni sono essenziali, quindi serve un livello di attenzione particolamenre alto per non farsi sfuggire nulla. Una scelta sbagliata può essere fatale in Aquatica.

Sotto certi di punti di vista potremmo trovare nel flusso di gioco qualche somiglianze con Everdell. Una partenza lenta, con poco da fare ma che via a via che si entra nella partita accelera, dandovi sempre più possibilità. E da quel punto si vedrà la differenza tra chi ha imparato a padroneggiare le combo offerte del gioco e chi gioca un po a caso o privo d’esperienza.

Esiste una versione avanzata del gioco, che complica leggermente le cose, ma che aumenta anche la sfida. Da usare subito dopo la prima partita appena si è capito il funzionamento del gioco.

Per quanto riguarda i materiali nulla da dire, dalla plancia alle carte tutto vi farà sprofondare nelle profondità dell’oceano con delle illustrazioni veramente belle.

L’unica nota negativa che ci sentiamo di citare è la modalità solitario di Aquatica. Una sfida contro nessuno, completamente inutile, che proverete solamente una volta (sempre che ne abbiate bisogno) per assimilare le regole.

Acquista su amazon

Scheda Tecnica

Download

Contenuto della scatola

Altri giochi in scatola

Fiabe di Stoffa

Fiabe di Stoffa: entra in un mondo magico assieme ai tuoi bimbi!

Fiabe di Stoffa, realizzato dal designer Jerry Hawthorne, è il successore spirituale del suo gioco precedente, Mice and Mystics. Il formato è simile; i giocatori assumono il ruolo di eroi non convenzionali che combattono allo stesso modo strani cattivi. Invece dei roditori, questa volta i giocatori controlleranno animali di peluche, chiamati a proteggere una ragazza dai pericolosi nemici che si nascondono sotto il suo letto.

Nemesis

Nemesis: escono dalle fottute pareti..?

Esatto, “escono dalle fottute pareti”, la frase celebre che ha caratterizzato la saga di Alien è estremamente adatta con questo titolo realizzato dai ragazzi di Awaken Realms: Nemesis.
Un gioco cooperativo, caratterizzato da un’ambientazione claustrofobica all’interno della USS Nostromo e del Pianeta LV 426.

Lords of Hellas

Lords of Hellas: tecnologia e antica Grecia!

Lords of Hellas immerge da uno a quattro giocatori nel vivido ed eccitante mondo dell’antica Grecia, ma con una svolta: le opere d’arte e la grafica del gioco vengono re-immaginate, dando loro un tono fantascientifico. Il gioco è eccitante e coinvolgente, con una grandissima rigiocabilità e interazione tra i giocatori.

DOOM: Il Gioco da Tavolo

DOOM: Il Gioco da Tavolo! Radunate i marines e preparatevi alla battaglia!

Doom: il Gioco da Tavolo rappresenta alla perfezione lo stile Dungeon Crawler, con una squadra da 2 a 4 marine da guidare lungo la missione e il completamento dei suoi obiettivi, tra una sparatoria e l’altra contro le orde di demoni che si troveranno ad affrontare. Tattica, collaborazione e la tipica dose di fortuna che circonda i genere!

Acquista su amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.