Come siete messi a claustrofobia e simili? Zombicide: Dark Side vi porterà in uno spazio profondo, ricco di tesori e pieno zeppo di... alieni. Preparatevi a guidare la Squadra Verde, l'ultima linea difensiva tra la disfatta dell'umanità e l'avanzata degli Xeno. Un gioco stand alone della linea Zombicide, prequel dell'ormai famoso Zombicide: Invader.

Il ritorno nello spazio profondo

Zombicide: Dark Side, come accennato nell’introduzione, si tratta di un prequel di Invader, dal quale eredità le meccaniche a cui la saga ha ormai abituato i giocatori.

In questo nuovo capitolo saremo a capo della Squadra Verde, formata da 6 marine, ai quali potremo comunque se vogliamo aggiungere i personaggi dell’altra scatola.

Dunque, se siete dei praticanti della serie Zombicide, le meccaniche sono quelle, qualche aggiunta nuova che vedremo in seguito, ma niente di sconvolgente. Per tutti i neofiti della serie un piccolo riassunto sul funzionamento del gioco.

Zombicide: Dark Side è un cooperativo, dove i giocatori lotteranno assieme contro “il gioco”, il quale si occuperà della gestione dei nemici tramite regole specifiche. Si vince e si perde tutti assieme, in un titolo dove la progressione del proprio personaggio, parlando sia di abilità che di equipaggiamenti, e una piccola dose di fortuna per quanto riguarda i dadi, sono le caratteristiche principali della serie.

Una serie di 10 missioni affrontabili come si vuole, su di una plancia di gioco dove prenderanno posto le numerose miniature, che dovrete spostare in punti strategici per sopravvivere ai combattimenti.

Un meccanismo ormai consolidato nella gestione dei dadi vi indicherà se i vostri colpi andranno a segno per sconfiggere gli Xeno, se colpirete o meno i vostri amici con il fuoco amico o se sarete sconfitti dall’attacco degli alieni.

Più nemici sarete in grado di abbattere e più punti esperienza guadagnerete, da usare poi per acquistare specifiche abilità del vostro personaggio, aumentandone forza e possibilità di uscire vittorioso dai combattimenti.

Alcune novità

Nonostante le meccaniche di base siano un ovvio richiamo alla serie classica Zombicide, alcune novità ci sono: buche e zone di buio, nuove armi e alcune regole relative alla fase di combattimento.

Le zone di buio sono una modifica importante relativa alla linea di vista, obbligando cosi la Squadra Verde ad avvicinarsi agli Xeno per ingaggiare un combattimento corpo a corpo. D’altro canto non sarà lo stesso per gli alieni, i quali sono in grado di vedere anche al buio. Oltretutto la possibilità di trovare risorse e tesori in queste zone di buio è davvero bassa, rendendo di fatto queste aree molto pericolose.

Le buche invece sono i nascondigli degli Xeno in Zombicide: Dark Side, oltre alle zone dalle quali fuori escono. Ma non preoccupatevi, le nuove armi presenti nel gioco vi aiuteranno a rispedire gli alieni dall’oscurità dalla quale sono usciti.

Opinione Finale

La nostra scheda di Zombicide: Dark Side è relativamente breve. Se conoscete la serie Zombicide, faticherete a non prendere anche questo titolo.

La qualità dei materiali è sempre ottima, nulla di nuovo e le 72 miniature presenti all’interno della scatola sono una manna dal cielo per gli appassionati di pittura.

Il gioco è ben strutturato, e l’ambientazione è fantastica. Come altri prima di noi, consigliamo di mischiare i civili di Zombicide: Invader con la Squadra Verde dei marine di questo titolo, per rendere le cose ancora più interessanti!

Acquista su amazon

Scheda Tecnica

Contenuto della confezione

Download

Altri giochi in scatola

Small World

Small World: espandi il tuo impero abbattendo le civiltà più deboli!

Dopo l’annuncio del nuovo gioco dedicato al mondo di World of Warcraft, l’hype dei giocatori si è alzato a mille. Tuttavia l’annuncio parla di un gioco da tavolo dedicato a WoW, ma sulla base di un altro gioco, già presente sul mercato da tempo: Small World. Ma cos’è? Di cosa si tratta? Vediamolo assieme!

La Via dei Panda

La Via dei Panda: quale clan riuscirà ad estirpare la setta dei ninja?

Giappone, ninja, imperatori e.. Panda. Questo è la Via dei Panda, un gioco di piazzamento lavoratori con uno spessore incredibile, dalle ottime fattezze e contenuti, il tutto realizzato dai fantastici ragazzi di Cmon Games e distribuito in Italia da Pendragon Game Studio! Andiamo a vedere come funziona!

Mice and Mystics

Mice and Mystics

Mice and Mystics è un gioco di avventura cooperativo, per 1 – 4 giocatori, i quali vestiranno i (piccoli) panni di Topi avventurosi. 
Sfruttando gioco di squadra, coraggio ed un pizzico di fortuna, i vostri eroici Topi esploreranno una serie di capitoli, interagendo con il racconto mano a mano che questo viene narrato.

Zombicide Invader

Zombicide Invader: tra alieni e cervelli che esplodono!

Zombicide Invader è un gioco cooperativo in cui 1-6 giocatori affrontano i Xenos, un insondabile sciame di infetti controllati dal gioco stesso. Ogni giocatore assume il ruolo di uno dei sei sopravvissuti in un ambiente fantascientifico che viene sopraffatto da questi Xenos. L’obiettivo è semplice: scegliete una missione, completate i suoi obiettivi, uccidete il maggior numero possibile di Xenos e (soprattutto) sopravvivete!

Rising Sun

Rising Sun: è ora di conquistare il Giappone feudale!

Ambientato in una versione divina del Giappone feudale, i giocatori prenderanno il comando di uno dei sei diversi clan in lotta per il controllo delle isole. Ma la classica mappa e gli eserciti di miniature tipiche dei giochi Cool Mini Or Not sono leggermente fuorvianti: il Sol Levante non è quello che sembra essere.

Diventa redattore!

Acquista su amazon