SOSTIENI THE-FORGE!
Il lavoro che portiamo avanti giorno per giorno è frutto di moltissime ore di impegno e passione per le quali non percepiamo alcun tipo di compenso. Se vuoi contribuire all’espansione e miglioramento di tutto ciò che offriamo tramite il nostro portale, un piccolo aiuto può essere per noi un grande sostegno!

Nobi Nobi GDR è un gioco tascabile che vi permetterà di immergervi nelle tipiche avventure dei giochi di ruolo, in un modo leggero e veloce, perfetto per chi non ha mai giocato di ruolo e vorrebbe approcciarsi a questo strano mondo! Vediamo in questo nuovo articolo perché Nobi Nobi GDR è una piccola perla.
Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!

Per quanto ci riguarda personalmente, noi non siamo mai stati dei grandi amanti dei giochi di ruolo. Vuoi un po per la mancanza di tempo causata dal lavoro, la famiglia e tutto quello che ne consegue, vuoi perché effettivamente non c’è mai stata la possibilità di giocare con qualcuno di esperto capace di guidarci.

Gli approcci ci sono stati, da qualche piccola sessione di D&D, a giochi di ruolo più semplice come Kids & Legends per esempio. Ma alla fine il risultato è sempre stato lo stesso: abbastanza scarso.

Un giorno però torno a casa e trovo questa piccola scatola sulla tavola (un regalo di mia moglie) chiamata Nobi Nobi GDR – Spada.

“La ragazza del negozio me lo ha consigliato, e visto che non costa molto, ho deciso di prenderlo.” Come non si può amare una donna cosi? Mia moglie intendo, mica la ragazza del negozio, eh.

Fatto sta che i bambini vogliono provarlo, io sono curioso e cosi iniziamo la nostra prima avventura con Nobi Nobi GDR – Spada. Ed è stata un’avventura davvero divertente!

Nobi Nobi GDR - Spada: un gioco di ruolo per novizi e non!

Avete mai visto la serie TV Stranger Things dove i protagonisti, si trovano per giocare con un gioco nel quale vivono avventure utilizzando la propria fantasia in un mondo fantastico, lanciando ogni tanto qualche dado e interpretando e calandosi nel proprio personaggio, a volte cambiando persino il tono di voce e l’abbigliamento per entrare ancora di più nella parte. Il tutto gestito dal Master, colui che gestisce lo scenario, l’ambientazione, gli eventi, i personaggi secondari i nemici e tutto ciò che messo assieme ai vostri personaggi crea la vera storia.

Questi sono i giochi di ruolo. Una descrizione molto riduttiva e che farà sicuramente incazzare i fan più accaniti, ma in sostanza è cosi che funzionano.

Sessioni di gioco che durano ore, avventure pressoché infinite, uno sviluppo del personaggio veramente profondo e la possibilità di fare veramente tutto quello che vi passa per la testa, senza doversi limitare alle tipiche 2-3 azioni alle quali siete abituati nei giochi in scatola classici.

Il gioco di ruolo non è per tutti, bisogna avere molto tempo da dedicare ed essere capaci di entrare nella parte, senza ridursi a un “uso l’abilità, tiro il dado”. Questo non è “ruolare”, come si suol dire. Ma capiamo perfettamente chi incontra difficoltà di questo tipo. Noi stessi non siamo certi portati per questo genere di cose, ma avendo dei bambini in casa, ogni tanto lasciarsi andare alla fantasia staccandosi dai limiti e paletti dei giochi da tavolo e dai loro regolamenti non è una brutta idea.

Ed è con questa necessità di libertà misto semplicità che Nobi Nobi GDR – Spada è arrivato in casa nostra!

Il regolamento di Nobi Nobi GDR – Spada e l’equivalente della versione Magia, è semplicissimo e breve.

Nobi Nobi GDR – Spada è un gioco di ruolo pensato per sessioni veloci e rapide. Niente schede, niente personaggi da creare, niente manuali, nulla di nulla. Dentro la scatola troverete semplicemente dei mazzi di carte più o meno grandi.

Ad ogni giocatore verrà chiesto di scegliere un personaggio tra quelli disponibili, tipiche classi dei giochi di ruolo, ognuno con la sua abilità speciale da poter utilizzare durante le prove che dovrete affrontare.

Ma perché TUTTI i giocatori scelgono il loro personaggio? Si gioca quindi senza Master? No, assolutamente, il Master c’è, ma cambia ad ogni turno!

Il sistema di gioco di Nobi Nobi GDR – Spada, prevede che in ogni turno ci sia un giocatore che interpreta il Master e un giocatore che è appunto… il giocatore attivo. Queste 2 persone giocheranno attivamente il turno, mentre gli altri potranno comunque intervenire nel turno come compagni del giocatore attivo oppure usando le proprie abilità (se possibile) per aiutare a completare la prova in corso. Al termine del turno sia il Master che il giocatore attivo cambiando, passando il rispettivo ruolo al giocatore alla propria sinistra. 

Nella scatola di Nobi Nobi GDR – Spada troverete anche il mazzo degli scenari. Questo mazzo di carta è quello da cui il Master del turno dovrà pescare, e utilizzare la descrizione sulla carta per creare lo scenario del turno. Starà a voi decidere se leggere semplicemente il testo e affidarvi alla breve descrizione sulla carta, oppure se utilizzarla solo come suggerimento, e creare l’ambientazione di vostra  iniziativa.

Solitamente queste carte scenario presentano una prova che il giocatore attivo dovrà affrontare. Una prova che potrà essere d’abilità, nella quale vi verrà chiesto di tirare i piccoli dadi D6 presenti sfruttando il valore di Tecnica o Forza del proprio personaggio per superarla, oppure una prova di ruolo, nella quale dovrete convincere il Master delle vostre gesta utilizzando semplicemente la fantasia e le parole per superare la prova richiesta dalla carta.

D’altro canto al Master viene chiesto di cercare un collegamento con la carta scenario precedente. Questo perché la partita di Nobi Nobi GDR – Spada è un’unica grande avventura, nella quale le carte scenario descriveranno semplicemente il collegamento tra una zona e l’altra. Passerete da grandi foreste sulle quali i draghi sorvolano i cieli, alle profondità di scale all’interno di caverne in fondo alle quali un’oscura figura vi attende, fino a villaggi in cui la gente disperata vi chiede aiuto.

Non abbiate paura e usate la fantasia! Il bello è proprio il non limitarsi, creando collegamenti anche buffi e a volte stupidi, nei quali non per forza deve essere tutto incastrato perfettamente.

Quando tutti i giocatori avranno interpretato il Master 3 volte, la partita potrà considerarsi conclusa con l’epilogo finale da completare, ovvero l’ultima missione. Sceglierete una tra le carte epilogo disponibili, sulla quale, come per le carte scenario, troverete la descrizione della vostra missione finale! Un epico combattimento o un ballo in maschera alla corte del re per completare l’avventura?

Durante il corso della partita non mancheranno nemmeno le ricompense per il completamento delle varie prove a cui gli eroi saranno sottoposti. Carte luce per le prove completate, carte ombra per le prove fallite. In queste carte troverete armi, oggetti magici, o addirittura nuovi personaggi, i cosiddetti PNG, che da questo punto in poi vi seguiranno, aiutandovi nell’avventura fornendovi nuove abilità o incrementi per i vostri valori di Tecnica e Forza.

Inoltre se in un qualsiasi momento come Master siete bloccati, e non sapete come collegare lo scenario attuale con quello precedente, potete ricorrere alle 2 carte mostro/oggetto, sulle quali a ogni combinazione di dadi, è affiancato un suggerimento di un oggetto o un mostro, che potete usare per arricchire il collegamento tra i 2 scenari.

Nobi Nobi GDR – Spada è la versione nella quale gli eroi sono principalmente guerrieri, ma nulla vi vieta di procurarvi anche la copia di Nobi Nobi GDR – Magia, per combinare i maghi con i guerrieri (e di conseguenza tutti i mazzi delle 2 scatole), raddoppiando cosi le vostre possibilità di scelta.

Una partita di Nobi Nobi dura al massimo 30-40 minuti a farla lunga, e dopo le prime partite, quando tutti ci avranno preso la mano, vedrete il tempo di gioco calare ulteriormente, dandovi anche la possibilità di fare 2 partite di fila, ovviamente sempre tenendo conto del numero di giocatori presenti.

Opinione Finale di Nobi Nobi GDR

Nobi Nobi GDR – Spada è stata veramente una piacevole sorpresa. Abbiamo letto le regole in 3 minuti forse, e una volta mescolati i mazzi abbiamo subito iniziato a giocare. Si tratta di un gioco di ruolo semplice, nel quale potete cimentarvi senza dover ricorrere a manuali enormi, schede da compilare a matita, mappe di gioco ecc ecc… Nulla di tutto ciò è richiesto, solo la vostra fantasia!

Non è Dungeons & Dragons, non è un gioco di ruolo impegnativo, assolutamente. Se state quindi cercando la complessità di questi titoli e la loro profondità, tenetevi distante da Nobi Nobi GDR – Spada

Ma se cercate un gioco di ruolo semplice, ma soprattutto veloce, da utilizzare per i primi approcci dei novizi e per cercare di coinvolgere i bambini in questo mondo, beh, Nobi Nobi GDR – Spada è una scelta quasi obbligatoria. Non ve ne pentirete!

Vi divertirete davvero tanto ad esplorare il mondo di gioco che voi stessi state creando, passando dal ruolo di master a quello di giocatore continuamente e cercando di superare le prove che vi verranno proposte, sfruttando le abilità che rendono unico il personaggio interpretato, assieme a tutto l’equipaggiamento che riuscirete a procurarvi.

Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!

Scheda Tecnica

Contenuto della confezione

Altri giochi in scatola

Maple Valley

MAPLE VALLEY: torniamo nella valle con i nostri piccoli amici animali!

Dopo il grande successo del fratello Creature Comforts, Roberta Taylor e Cranio Creations riportano sulle nostre tavole i simpatici animali della foresta grazie a Maple Valley! Siamo davanti a un gioco da tavolo con fortissimi richiami a Creature Comforts ovviamente, proclamandosi di fatto suo successore, ma allo stesso tempo con evidenti differenze che non peggiorano e nemmeno migliorano il gioco precedente, semplicemente spostano Maple Valley su un piano diverso, parallelo, ma diverso. Vediamo assieme in questo nuovo articolo se l’autrice sarà riuscita a realizzare un secondo gioco di successo oppure no.

Black Dragon's Guild

Black Dragon’s Guild: lo abbiamo provato e vi diciamo cosa ne pensiamo!

Grazie a Little Rocket Games siamo riusciti a provare in anteprima questo nuovo gioco da tavolo tutto made in Italy, uscito dalle menti di Zemilio e Angelo “Lo Chef Ludico” Minestrini, assieme alle illustrazioni/colori di Bigio e Marco Salogni! Nonostante la scritta “prototipo” presente sul retro della scatola, Black Dragon’s Guild si è presentato nelle nostre mani con un livello di sviluppo davvero avanzato! Ecco perché è stato un immenso piacere testarlo e provarlo! Siamo quindi qua per raccontarvi le nostre prime impressioni.

Nemesis

Nemesis: escono dalle fottute pareti..?

Esatto, “escono dalle fottute pareti”, la frase celebre che ha caratterizzato la saga di Alien è estremamente adatta con questo titolo realizzato dai ragazzi di Awaken Realms: Nemesis.
Un gioco cooperativo, caratterizzato da un’ambientazione claustrofobica all’interno della USS Nostromo e del Pianeta LV 426.

Kingdomino Origins

KINGDOMINO ORIGINS: una piccola scatola per un gioco da tavolo di piazzamento tessere davvero divertente!

Kingdomino è un nome ormai navigato nel mercato ludico, rivisitato più volte, partendo dalla versione classica ad altre con temi differenti, ma dove il “motore” del gioco, bene o male è sempre quello. In questo nuovo articolo andremo a vedere una delle versioni più recenti, nonché, secondo noi, anche una delle più divertenti da giocare: Kingdomino Origins! Un gioco in scatola di piazzamento tessere che grazie alle sue 3 modalità di gioco può soddisfare i gusti di diverse tipologie di giocatori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *