Giappone, ninja, imperatori e.. Panda. Questo è la Via dei Panda, un gioco di piazzamento lavoratori con uno spessore incredibile, dalle ottime fattezze e contenuti, il tutto realizzato dai fantastici ragazzi di Cmon Games e distribuito in Italia da Pendragon Game Studio! Andiamo a vedere come funziona!
Condividi su facebook
Condividi su Facebook!
Condividi su twitter
Condividi su Twitter!
Condividi su linkedin
Condividi su Linkedin!
Condividi su whatsapp
Invia su Whatsapp!

Guidate il vostro clan verso la vittoria

Siete alla guida di uno dei grandi clan dei panda. Durante la partita dovrete migliorare i vostri campioni e spostarli sulla mappa, così facendo potrete sconfiggere i ninja che circondano i vostri antichi villaggi e potrete riportarli all’antico splendore costruendo nuovi palazzi al cui interno i vostri campioni potranno portare a termine speciali Imprese.

Ma dovrete anche gestire le vostre guardie e le azioni a vostra disposizione! Migliorare, muovere, combattere, costruire e portare a termine missioni, tutto ciò vi permetterà di ottenere punti vittoria. Al termine della partita il clan con il maggior numero di punti vittoria sarà il vincitore!

Come funziona La via dei panda

Una volta scelto il clan che vorrete utilizzare in La Via dei Panda, verrete riforniti delle miniature relative alle guardie e campioni (un monaco, un governatore e un guerriero) del colore relativo alla vostra scheda, tessere stradali, tre segnalini clan e una scheda clan.

I due tabelloni inclusi vengono posizionati al centro dell’area di gioco e popolati casualmente con sei edifici nelle rispettive posizioni di partenza. I segnalini clan dei giocatori vengono posizionati sul tracciato relativo all’ordine dei turni, lo spazio “6” sul tracciato dei punti vittoria e lo spazio “4” sul tracciato dei punti azione. A seconda del numero di giocatori, ognuno posizionerà una o più guardie sopra un ninja sul tabellone. Verranno inoltre piazzati i tre campioni per ogni clan.

I due tabelloni di La Via del Panda hanno scopi diversi. Il tabellone principale è la mappa della regione e mostra i percorsi e le città che dovrete proteggere. L’altro tabellone contiene le azioni possibili da compiere e tiene traccia dei punti di ogni giocatore. Durante il vostro turno selezionerete un’azione da fare semplicemente posizionando una delle miniature delle guardia sull’azione che desiderate eseguire.

Sul lato sinistro della riga in cui si trova l’azione scelta c’è il costo per poter eseguire quell’azione. Spostate il segnalino azione verso il basso per spendere punti per attivare l’azione e di conseguenza risolverla.

Questo è essenzialmente lo svolgimento del vostro turno!

Le azioni vanno dalla costruzione di un edificio, allo spostamento del vostro campione, all’aumento della forza o al completamento di missioni (o combinazioni di più di una). Più potente è l’azione, più costa, ovviamente.

Inoltre dovete scegliere la colonna che corrisponde al campione che desiderate attivare selezionando il colore corretto. La colonna più a destra vi consente di utilizzare qualsiasi campione, ma gli spazi sono limitati. Con l’avanzare dei turni dovrete scegliere un’azione più costosa di quelle azioni precedenti, il che significa che non potrete sceglierne una in una riga più economica né a sinistra della vostra azione più alta.

Ecco per La Via dei Panda è un gioco in scatola in cui dovete pianificare in anticipo le vostre mosse, proprio per evitare di precludervi l’usi di una determinata azione con l’avanzare della partita!

L’obiettivo finale di La Via dei Panda è costruire edifici per rivendicare aree all’interno della mappa. Dovrete scegliere l’azione appropriata per costruire un tipo di edificio (ogni campione può costruire un solo tipo di edificio) spostandovi di città in città (se possibile).

Ogni campione è rappresentato da un numero pari al corrispettivo di ninja che possono attraversare e, se la strada dovesse averne di più, non potranno muoversi lungo quel percorso. Ogni volta che prenderete con successo un percorso vi sarà permesso di coprire uno dei ninja con una delle guardie, abbassando cosi il numero di ninja su quella strada per tutti i giocatori.

Per costruire edifici dovrete aver sconfitto un numero minimo di ninja per poter costruire in sicurezza. Devono essere presenti minimo due guardie di qualsiasi colore per erigere il primo edificio, ma vi serviranno un totale di otto per costruire il sesto!

I punti vengono assegnati per la costruzione di edifici e variano a seconda che siano i primi o gli ultimi. Si guadagnano punti bonus anche per il numero di guardie nell’area di proprietà dei propri avversari.

Una volta che un tipo di edificio è stato creato in un villaggio, non può essere ricostruito fino a quando non verranno realizzati tutti e tre i diversi tipi e il villaggio non verrà convertito in una città (rimuovendo gli edifici e aggiungendo una nuova base cittadina). Chiunque costruisce il terzo edificio richiesto può anche pescare una carta città che dà un bonus istantaneo. Fatto ciò i 3 edifici potranno essere ricostruiti!

Quando sconfiggerete completamente tutti i ninja su una strada, la persona con il maggior numero di guardie posiziona una delle sue strade sul tabellone sopra il ninja e tutti riprendono le loro guardie. Se un villaggio / città è completamente circondato da strade libere, la persona che ha liberato l’ultima strada riceve due punti vittoria e ognuno riceve un punto per ogni guardia raffigurata sulle tessere strada del proprio colore!

Sulla vostra scheda personale del clan segnerete i potenziamenti della forza e le missioni completate per ogni campione andando cosi da influenzare il punteggio finale. Giocare a La Via dei Panda richiede un certo equilibrio quando si decide quali azioni intraprendere. A seconda dei valori stampati sul foglio, li moltiplicherete l’uno contro l’altro per il punteggio di fine partita. Quindi, anche se doveste aggiornare completamente un campione per renderlo il più potente possibile, se non ha completato nessuna missione, otterrete comunque zero punti.

Una partita di La Via dei Panda termina quando sono state costruite cinque basi cittadine, esistono due capitali complete (per un totale di sei edifici in una posizione) o tutti gli edifici sono stati costruiti. Sommate i vostri punti presenti sulla scheda con quelle ottenuti durante la partita e, nemmeno a dirvelo, chi avrà più punti sarà il panda vincitore!

Opinione Finale di La Via dei Panda

La Via dei Panda è un piazzamento lavoratori eccezionale, studiato e bilanciato!

Mai come in questo titolo le scelte fatte hanno un peso cosi importante a capace di ripercuotersi in maniera positiva o negativa nelle fasi successive della partita. Come utilizzerete i vostri guerrieri? Per compiere azioni o bloccare i ninja sulla mappa? Il loro numero è limitato quindi occhio a ciò che farete.

Inoltre il fattore fortuna è completamente inesistente, la vostra vittoria o sconfitta sarà una semplice conseguenza delle vostre scelte, nulla di più.

Sarete estremamente impegnati a decidere le vostre mosse e vi capiterà di vincere o perdere di pochi punti, questo grazie al bilanciamento estremamente ben fatto di questo titolo.

A chiudere il tutto, la classica cura nei materiali, grafiche e soprattutto nelle miniature da parte di Cmon Games!

Condividi su facebook
Condividi su Facebook!
Condividi su twitter
Condividi su Twitter!
Condividi su linkedin
Condividi su Linkedin!
Condividi su whatsapp
Invia su Whatsapp!

Acquista su amazon

Scheda Tecnica

Contenuto della confezione

Download

Altri giochi in scatola

Last Bastion

Last Bastion: difendi la torre!

Last Bastion è un gioco cooperativo dove l’obiettivo è difendere la propria torre da un’orda di mostri e rimanere in vita abbastanza a lungo da sconfiggere il Signore della Guerra. Siamo davanti a una specie di remake fantasy di Ghost Stories, uno dei più difficili giochi da tavolo cooperativi mai realizzati.

Small World

Small World: espandi il tuo impero abbattendo le civiltà più deboli!

Dopo l’annuncio del nuovo gioco dedicato al mondo di World of Warcraft, l’hype dei giocatori si è alzato a mille. Tuttavia l’annuncio parla di un gioco da tavolo dedicato a WoW, ma sulla base di un altro gioco, già presente sul mercato da tempo: Small World. Ma cos’è? Di cosa si tratta? Vediamolo assieme!

Forgotten Waters

Forgotten Waters: un libro di pirati e conquiste!

Forgotten Waters è un gioco di pirati e grandi attraversate di mari e oceani, dove i giocatori saranno chiamati a rappresentare una ciurma, gestita da un capitano digitale (spiegheremo meglio questa frase), spostandosi in un mondo rappresentato da un libro. Il gioco è chiaramente un cooperativo, ma sappiamo tutti come sono fatti i pirati…

7 giochi per bambini

7 giochi in scatola per bambini da fare in famiglia!

Molti giocatori “professionisti” e navigati di giochi in scatola, ma anche novizi, avranno sicuramente sperimentato la situazione di dover districarsi tra un tiro di dadi e una richiesta da parte dei propri figli, perché ansiosi di vedere e partecipare ai giochi dei più grandi.
In questo caso, significa che è arrivata l’ora di introdurre i più piccoli a questo fantastico mondo, dando vita a una nuova generazione di piccoli giocatori!

Takenoko

Takenoko

Con Takenoko prenderete il controllo di un panda e un giardiniere all’interno del giardino dell’imperatore nel quale dovrete completare svariati obiettivi per vincere la partita!

Diventa redattore!

Acquista su amazon