My Little Scythe è un gioco competitivo per famiglie in cui ogni giocatore controlla 2 miniature di animali che si imbarcano in un'avventura nel Regno di Pomme tra una serie di meccaniche che richiamano il fratello maggiore: Scythe!

My Little Scythe, un gioco capace di unire tutta la famiglia

Avete presente Scythe? Ci avete mai giocato? Si? Allora capirete il perché della difficoltà di questa recensione, quando su di essa aleggia l’ombra del capolavoro e del successo ottenuto dal fratello maggiore in tutti questi anni. Creare una nuova versione del gioco potrebbe sembrare audace, ma l’impeto del designer Hoby Chou è arrivato dalla più naturale delle intenzioni paterne; voleva giocare una versione più leggera di Scythe con i suoi figli.

My Little Scythe è il risultato. È un gioco di gestione delle risorse, selezione delle azioni e controllo dell’area da 1 a 6 giocatori. Ci vogliono dai 10 ai 15 minuti per giocatore con un tempo effettivo di gioco approssimativo che si aggira sui 45 minuti. Questa media arriva da partite fatte con un numero di 4 giocatori (numero ideale per le partite).

Come si gioca?

I turni in My Little Scythe si susseguono con ogni giocatore che deve effettuare una singola azione. L’unica limitazione è che l’azione scelta non può essere esattamente la stessa del turno precedente. Con questa struttura i turni si susseguono uno dietro l’altro molto velocemente.

Ogni giocatore utilizzerà le sue due miniature “Cercatore” per spostarsi sulla mappa esadecimale in cerca di risorse, missioni, ottenere amicizia e torte. Lo scopo di questa attività è ottenere trofei da otto diverse possibilità:

Entra anche tu nel canale Telegram!

Siamo arrivati anche su Telegram con il canale ufficiale di The Forge!

Entra anche tu e verrai notificato riguardo l’uscita delle nostre recensioni e video recensioni oltre che tutte le notizie sul mondo dei giochi da tavolo!

Inoltre non mancheremo di tenervi aggiornati con le migliori offerte sui giochi da tavolo che potrete trovare su Amazon!

Nel proprio turno un giocatore può scegliere di muovere, cercare o creare. Un’azione di movimento è abbastanza semplice, con l’aggiunta che si può scegliere di portare con se le proprie risorse, o lasciarle e abbandonarle. Con l’azione di ricerca i giocatori rivelano nuove risorse sulla mappa a seguito di un tiro di dadi. Le risorse relative a gemme, mele e missioni appariranno in regioni colorate (piazzando risorse nello spazio di un avversario guadagni amicizia). Un’azione di creazione consente ai giocatori di convertire le risorse nei loro spazi in altre cose come torte, incantesimi o potenziamenti per le azioni.

Quando un giocatore riesce a completare 4 trofei, ogni altro giocatore ottiene un ultimo turno per raccogliere i trofei prima della fine del gioco. Il giocatore che ha completato 4 trofei vince a meno che non lo abbia fatto anche un altro giocatore.

Come siamo messi con l'esperienza di gioco?

Rispetto ad altri giochi per famiglie, My Little Scythe è un’esperienza divertente e rinfrescante. Le azioni non sono molto complesse ma la strategia dietro di esse può essere in qualche modo elevata per i giocatori molto giovani. Le scelte sono certamente coinvolgenti ad ogni turno e simpatiche da compiere.

Una domanda più importante invece riguarda l’età consigliata sulla confezione. C’è qualche carta da leggere, quindi il limite di età superiore a 8 anni è giusto. Tuttavia questo non è assolutamente il caso delle regole, che sono chiaramente scritte per un’età maggiore.

Il gameplay e le missioni non ereditano nessuna delle scelte tematiche più pesanti del gioco originale, il che è probabilmente meglio in questa versione.

Il più grande aspetto negativo che si può trovare in questo gioco è qualcosa che è spesso inevitabile con i giochi per famiglie. La casualità può sicuramente far oscillare un’azione di ricerca a favore di determinati giocatori. Diversi turni con risorse e missioni facilmente accessibili aiutano i giocatori a vincere rapidamente,  un aspetto che potrebbe infastidire i giocatori abituati a mettere in piedi strategie più rigide.

Opinione Finale

Nel complesso My Little Scythe è una versione ridotta dell’originale Scythe. Ciò si traduce in un gameplay superiore alla media, ma comunque pensato per papà e mamme che amano Scythe e vogliono una versione da giocare con i bambini. Tuttavia a causa di alcuni aspetti d’obbligo come la lettura di alcune carte, è difficile raccomandare My Little Scythe semplicemente come un gioco per bambini. La presenza di almeno un adulto sarà sempre necessaria, almeno fino a quando uno dei ragazzi raggiungerà l’età necessaria a fare da “master” durante le partite.

Acquista su amazon

Scheda Tecnica

Contenuto della confezione

Download

Altri giochi in scatola

Boardgames Solitario

7 giochi da poter fare in solitario!

Poco tempo fa abbiamo fatto una carrellata sui nostri canali social di quelli che riteniamo essere i migliori giochi da poter fare anche in solitario, specialmente in questo periodo forzato di quarantena! Vi riproponiamo la nostra classifica nel caso ve la siate persa!

7 giochi per bambini

7 giochi in scatola per bambini da fare in famiglia!

Molti giocatori “professionisti” e navigati di giochi in scatola, ma anche novizi, avranno sicuramente sperimentato la situazione di dover districarsi tra un tiro di dadi e una richiesta da parte dei propri figli, perché ansiosi di vedere e partecipare ai giochi dei più grandi.
In questo caso, significa che è arrivata l’ora di introdurre i più piccoli a questo fantastico mondo, dando vita a una nuova generazione di piccoli giocatori!

Massive Darkness

Massive Darkness: sconfiggi l’oscurità assieme ai tuoi alleati!

Massive Darkness è un gioco da tavolo collaborativo per un gruppo da uno a sei giocatori, dai 14 anni in su. I giocatori partecipano in squadra a una missione fantasy da portare a termine. Ognuno di loro sceglie un Eroe, poi l’intero gruppo si addentra in un complesso sotterraneo di tane e corridoi. Avanzando nell’oscurità, gli Eroi combattono contro mostr i e guardie, si impossessano di armi leggendarie e guadagnano punti esperienza fino a conquistare il diritto di essere chiamati Portatori di Luce.

Cthulhu Death May Die: Stagione 2

Cthulhu Death May Die: Stagione 2, l’espansione di questo folle gioco!

Nelle puntate precedenti di Cthulhu: Death May Die: 10 eroi disperati si sono fatti strada attraverso 6 episodi di pura follia. Dai cultisti ai grandi vampiri, fino ad arrivare a quello grosso, Cthulhu. La creazione cooperativa di Eric M. Lang e Rob Daviau è stata tanto divertente e ben realizzata quanto difficile, ma come si confronta la seconda stagione con l’originale? Scopriamolo in questo nuovo articolo!

Le Case della Follia: seconda edizione

Le Case della Follia: seconda edizione, torna una grande horror!

Le Case della Follia: seconda edizione è, ovviamente, il successore della prima, un titolo che a sua volta aveva conquistato i cuori dei giocatori grazie alla sua capacità di dar vita a rompicapi in stile horror. Nonostante questo però, molti difetti ne hanno minato la qualità finale. Con la seconda edizione saranno state migliorate le problematiche citate nella prima versione? Scopriamolo assieme!

Acquista su amazon