Last Bastion è un gioco cooperativo dove l'obiettivo è difendere la propria torre da un'orda di mostri e rimanere in vita abbastanza a lungo da sconfiggere il Signore della Guerra. Siamo davanti a una specie di remake fantasy di Ghost Stories, uno dei più difficili giochi da tavolo cooperativi mai realizzati.

In Last Bastion giocherai a turno con i nemici, i quali tenteranno di sopraffare il tuo forte.
Il Signore della Guerra che dovrai sconfiggere si troverà verso il fondo del mazzo dell’orda, quindi dovrai combattere molti mostri prima di avere la possibilità di abbatterlo.

Per impostare il gioco dovrai mescolare le nove tessere bastione e disporle in una griglia 3×3. Ogni giocatore riceverà una plancia eroe assegnata a una delle quattro plance dell’orda.

In Last Bastion i turni sono divisi in due fasi: la fase dell’orda e la fase eroe. Durante la fase dell’orda i mostri sulla plancia dell’orda del giocatore attivo si attivano, quindi viene pescata e messa in gioco una nuova carta mostro o, se la plancia dell’orda del giocatore attivo viene riempita con tre mostri, l’abilità stampata sulla plancia dell’orda attiva. Durante la fase degli eroi, l’eroe attivo può sempre muovere di uno spazio e attivare la tessera bastione su cui si trova, o combattere i mostri adiacenti.

Tutti e otto gli eroi hanno poteri unici, come l’abilità di Mylfaar di indebolire i mostri e l’abilità di Feng-Li di rilanciare i dadi. Ogni eroe inizia anche il gioco con un gettone chiamata alle armi, che è un’azione bonus usa e getta che può essere utilizzata per attivare qualsiasi tessera bastione da qualsiasi punto del forte.

Difendi la tua torre e combatti senza indugio in Last Bastion

In Last Bastion tutti i mostri hanno 1-3 effetti sulle loro carte. Ci sono effetti di entrata su alcune carte che vengono applicati non appena i mostri vengono pescati. Alcuni mostri hanno effetti in corso che sono sempre attivi o effetti ricorrenti che vengono applicati durante la fase dell’orda dagli eroi le cui schede sono collegate alle schede dell’orda di quei mostri. Molti dei mostri hanno anche effetti di uscita, che possono essere effetti buoni o cattivi che vengono applicati quando questi mostri vengono sconfitti.

I mostri e i signori della guerra hanno un numero di icone/colori di resistenza sulle loro carte che rappresentano la loro salute. Quando verranno affrontati in combattimento verranno tirati tre dadi per provare a superare il loro valore di resistenza. Durante il gioco si otterranno gettoni equipaggiamento di colore diverso che possono aiutare a sconfiggere i mostri quando il tiro dei dadi non è dei migliori.

Sconfiggendo il Signore della Guerra si otterrà anche la vittoria nel gioco. Se ogni eroe viene ferito e/o sconfitto allo stesso tempo, se tre figure presa del male si trovano sulle tessere bastione o se il mazzo dell’orda è vuoto quando bisognerà pescare una carta, allora si verrà invece sconfitti.

Entra anche tu nel canale Telegram!

Siamo arrivati anche su Telegram con il canale ufficiale di The Forge!

Entra anche tu e verrai notificato riguardo l’uscita delle nostre recensioni e video recensioni oltre che tutte le notizie sul mondo dei giochi da tavolo!

Inoltre non mancheremo di tenervi aggiornati con le migliori offerte sui giochi da tavolo che potrete trovare su Amazon!

I punti di forza di Last Bastion

Last Bastion è un Tower Defense decisamente facile da capire. Le regole sono semplici e il gameplay è chiaro con un obiettivo ben definito. Gli eroi hanno abilità e caratteristiche significative, anche se leggermente ripetitive. Come per ogni gioco cooperativo, ogni azione verrà discussa e decisa in gruppo anche se ogni giocatore controlla un solo eroe. Tutto questo riduce il problema dei giocatori alfa che impongono la loro volontà ai loro partner. Non c’è  un’AI che controlla i mostri. Il sistema su come si muovono e agiscono è tanto ponderato quanto semplice. Ci saranno mostri che si adopereranno per le preziose tessere del bastione, mentre altri fungeranno da distruttori di risorse. Dal punto di vista del design è tutto molto bello, inclusi i piccoli dettagli delle tessere del gioco.

Molto belle le fasi dell’orda più di quanto non non lo siano quelle degli eroi. I cattivi non attaccano né contrattaccano. La loro abilità determina quando e cosa accadrà; è buona norma sbarazzarsi di loro prima che inizino a bloccare le opzioni di scelta della tua squadra. C’è un alto numero di boss, in modo che il gioco non diventi mai noioso e ripetitivo. I diversi livelli di difficoltà garantiscono di non far mai diventare troppo spavaldo il gruppo di gioco, qualunque cosa accada. Provate a battere tre diversi signori della guerra, se credete di essere così bravi!

Il regolamento è ben scritto. I progettisti hanno fatto un ottimo lavoro nel separare la configurazione e la sequenza di gioco dai poteri unici e asimmetrici forniti dal tabellone, dagli eroi e dai cattivi.

Il livello di qualità dei componenti del gioco è alto.  Tutti i componenti sono ospitati all’interno di spazi personalizzati; le miniature avranno quindi vita lunga, specialmente se deciderai di dipingerle. Le miniature sono belle, ma quelle dei nemici sono davvero fighe. I componenti che aiutano a creare la scheda sono realizzati in cartone spesso. Il design è da cartone animato e leggermente comico. Se non vi dispiace lo stile fumetto, allora non ci saranno problemi.

I punti deboli di Last Bastion

L’unico punto debole di questo gioco che mi sento di portare in discussione è forse il limitato numero di tessere incluse nella confezione per realizzare la mappa di gioco.

Un numero maggiore di tessere probabilmente avrebbe garantito più opzioni di gioco dal punto di vista dello scenario.

Per il resto non ho davvero altro da dire.

Opinione Finale di Last Bastion

Last Bastion è un eccellente gioco cooperativo capace di garantire un livello di sfida davvero elevato. Inoltre diversi livelli di difficoltà offriranno ai giocatori più arditi situazioni sempre più complicate da gestire. Insomma, vi arrabbierete davvero tanto giocando a Last Bastion!

Sono positivamente colpito da ciò che tuttavia ha da offrire questo gioco. Facile da apprendere, fluido e molto divertente.

I componenti inoltre sono davvero ben fatti e il suo costo relativamente basso è probabilmente un vantaggio enorme dato che secondo noi per ciò che si trova nella scatola è quasi regalato.

Insomma, per lo stile “Difendi la torre”, Last Bastion è un must have, non lasciatevelo scappare!

Acquista su amazon

Scheda Tecnica

Contenuto della confezione

Download

Altri giochi in scatola

Black Orchestra

Black Orchestra: sconfiggiamo Hitler e fermiamo i nazisti!

In Black Orchestra giocherete nei panni di membri di un gruppo di resistenza all’interno del Reich tedesco i quali stanno tentando di assassinare Hitler. Per farlo, dovrete essere discreti, ottenere gli oggetti di cui avrete bisogno e quindi attendere pazientemente il momento perfetto per colpire! Uno strategico per 1-5 giocatori ambientato durante la seconda guerra mondiale.

Twilight Imperium

Twilight Imperium: un mattone spacca tavole!

Si stanno riavvicinando le giornate fredde e buie, ed ecco un buon modo per passare le ore, anzi molte ore! Twilight Imperium vi immergerà in battaglie galattiche per la conquista di Mecatol Rex! Siete pronti a sfidare i vostri amici fino a mattina inoltrata?!

Gloomhaven

Gloomhaven: arriva in Italia un Dungeon Crawl davvero enorme!

Gloomhaven, il nuovo gioco da tavolo cooperativo, creato dal designer Isaac Childres, è grande. Veramente grande.
La campagna del gioco, la quale è formata da una combinazione di 95 (novantacinque!) possibili dungeon, richiederà facilmente 100 ore per essere completata.

Racconti di Sottobosco

Mice and Mystics – Racconti d Sottobosco

Mice and Mystics: Racconti di Sottobosco è un’espansione piena zeppa di nuove avventure per i nostri topi!
Un nuovo tomo dei racconti, un mucchio di nuove miniature, nuovi eroi, nuovi cattivi, nuove tessere luogo, nuovi oggetti del mazzo di ricerca.

Acquista su amazon