Per tutti gli appassionati di gatti Calico è una manna dal cielo! Si tratta di un gioco da tavolo che unisce la tenerezza dei gattini ai colori delle coperte, ponendovi davanti all'obiettivo di realizzare la coperta più bella, la quale sarà in grado di accogliere gatti e bottoni, per garantirvi cosi a termine partita il punteggio maggiore e il titolo di vincitore!
Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!

Calico, un gioco dalle molte sfumature e dal primo impatto decisamente ingannevole. Se pensate di trovarvi di fronte a un titolo semplicistico adatto a un pubblico molto giovane solo per la presenza di qualche gattino qua e la, siete completamente fuori strada!

Ci troviamo di fronte invece a un titolo del genere “piazzamento tessere” capace di difendersi egregiamente di fronte a titolo di maggior spessore, grazie a una meccanica di gioco che prevede estrema attenzione riguardo le scelte che farete. Una tessera schierata nel posto errato vi potrebbe costare la partita!

Ma non perdiamo altro tempo e vediamo innanzitutto i componenti del gioco.

Cosa troviamo nella scatola di Calico

I componenti di Calico sono tutti di ottima qualità. Non troviamo miniature, ma tutte le tessere che vengono utilizzate per il gioco sono spesse e robuste, per non parlare delle illustrazioni.

Ogni singolo elemento è ben rappresentato, con colori vivaci e bei disegni. Lo stesso vale per le tessere gatto, veramente belle.

Contenuti semplici quindi, tutti di cartone, nulla che faccia gridare al miracolo, ma ben realizzati.

Il regolamento è scritto bene e chiaro soprattutto. Nota di merito è la presenza di svariati modi di giocare a Calico oltre a quella standard. Troviamo infatti una variante per famiglie, quindi semplificata, altre tipologie di sfide e una modalità solitario davvero ben realizzata.

Come si gioca a Calico

Lo svolgimento del turno in Calico, è molto sintetico. Ogni giocatore nel proprio turno sceglierà una tessera da piazzare nella propria plancia (la coperta per i gatti che si sta realizzando) tra le due disponibili nella propria mano. Fatto ciò dovrà scegliere una tessera tra le 3 disponibili sul tavolo, per tornare cosi ad averne nuovamente 2 in mano per il prossimo turno. Conclude infine pescando dal sacchetto una nuova tessera per riportare a 3 quelli presenti sul tavolo a disposizione di tutti.

Quando tutti i giocatori avranno piazzato tutte le tessere necessarie a coprire ogni singolo spazio sulla propria coperta, il gioco terminerò, per passare cosi alla conta dei punti realizzati da ognuno.

Spiegato cosi sembrerebbe estremamente lineare e banale, ma non è affatto cosi.

Da una spiegazione semplice e di poche righe, Calico invece si presenta come un titolo molto più strategico ma soprattutto difficile.

Con le tessere che piazzerete sopra la vostra coperte, dovrete riuscire a fare 3 cose:

  1. Creare delle sequenze di tessere adiacenti che condividano lo stesso pattern, in modo da poter piazzare sulla coperta le tessere gattino;
  2. Creare gruppi di 3 tessere adiacenti che condividano lo stesso colore, in modo da poter piazzare i bottoni sulla coperta;
  3. Creare combinazioni di 6 tessere tutto attorno alla tessera obiettivo, per completarne appunto l’obiettivo.

Gestire le tessere coperta che si dividono tra 6 colori e 6 pattern (i motivi disegnati) diversi non è per niente facile.

Ci vuole occhio, concentrazione e sicuramente in briciolo di fortuna per poter trionfare a Calico.

Ma vediamo meglio nel dettaglio le 3 tipologie di ottenimento punti in Calico.

I BOTTONI: in Calico, affiancando 3 tessere dello stesso colore si potrà piazzare sulla propria coperta un bottone. Ogni bottone a termine della partita varrà 3 punti. Inoltre, se doveste riuscire a piazzare un bottone per ogni colore sulla vostra coperta, vi verrà data la possibilità di piazzare anche un bottone arcobaleno, per un valore di ulteriori 3 punti aggiuntivi.

TESSERE GATTO: a inizio partita verranno assegnate delle tessere gatto ad ogni giocatore, le quali prevedono che vengano realizzate diverse combinazioni di tessere coperte, a seconda del gatto in possesso. Ciascun gatto, infatti, avanza le sue richieste (come nella vita reale d’altronde…), c’è chi vorrà un certo numero di tessere coperta, chi invece le vorrà posizionata in una determinata forma. Anche queste tessere ovviamente, sono punti aggiuntivi.

TESSERE OBIETTIVO: in aggiunta potreste provare a completare anche le tessere obiettivo, che prevedono che la realizzazione di un certo motivo per pattern e colore posizionando le tessere coperte attorno ad esse. Queste tessere obiettivo vi daranno 2 punteggi a seconda che siate riusciti a soddisfare i requisiti sia di pattern che colore o solo uno dei due.

Opinione Finale di Calico

Calico, come abbiamo detto all’inizio di questo articolo, è un gioco che potrebbe ingannare i più. A prima vista sembrerebbe quasi un gioco introduttivo al mondo dei giochi da tavolo, un qualcosa di leggero e con un livello di sfida quasi inesistente.

Siamo di fronte invece all’esatto opposto.

Con un mix di materiali eccellenti dal punto di vista qualitativo, Calico si presenta come un gioco profondo, dall’alto tasso strategico, capace di punire senza alcuna pietà anche la minima scelta non ponderata.

Tuttavia le meccaniche sono davvero semplici da spiegare e comprendere, il difficile è metterle in gioco per ottenere il miglior risultato possibile.

La scalabilità del gioco è ben studiata, gira bene sia in 2 che in 4 giocatori, e la modalità solitario è ben pensata e realizzata.

Ma tutte queste considerazioni verranno meno nel caso siate amanti dei gatti. In quel caso sarà vostro per forza!

Condividi su Facebook!
Condividi su Twitter!
Condividi su Linkedin!
Invia su Whatsapp!

Scheda Tecnica

Contenuto della confezione

Altri giochi in scatola

The Witcher - Il Gioco d'Avventura

The Witcher – Il Gioco d’Avventura

The Witcher è un gioco da tavolo competitivo con una piccola dose di cooperazione da 2 a 4 giocatori, dove l’obiettivo finale è quello di totalizzare più punti dei propri avversari, completando missioni e cacciando mostri.

War for Chicken Island

War for Chicken Island: gloria eterna al pollo più coraggioso!

Una minuscola isola vulcanica, questo sarà lo scenario in cui i nostri polli dalle diverse caratteristiche si scontreranno in battaglia per il dominio sugli altri clan, guidati da polli leggendari capaci persino di costruire grandi macchine da guerra e golem di pietra. I leader si sforzeranno di diventare “Re dell’isola dei polli”; cercheranno di farlo schiaffeggiando altri leader e umiliandoli di fronte al loro clan. Chi riuscirà a diventare il pollo più rispettato in battaglia indosserà la corona dello stemma e governerà – non a lungo – questa minuscola isola vulcanica.

Everdell Newleaf

Espandiamo EVERDELL con NEWLEAF e la sua stazione!

Everdell è un gioco che amiamo alla follia. Lo intavoliamo di continuo, con periodi di pausa più o meno lunghi, rimanendo uno dei giochi che preferiamo più in assoluto. Nel mercato italiano sono già presenti altre espansioni, ma quest’ultima, Newleaf è al momento quella che riteniamo essere la migliore. Perché? Scopriamolo assieme in questo nuovo articolo!

Obscurio

Obscurio, attenti al traditore caduto sotto l’incantesimo dello stregone!

Obscurio è un gioco di narrazione basato su meccaniche cooperative. Molto simile a Mysterium, in cui un giocatore assume il ruolo del Grimorio e deve aiutare gli altri giocatori, ma non può comunicare con le parole e deve invece usare le immagini. Tuttavia, c’è anche un traditore in mezzo ai giocatori, e il modo in cui il Grimorio comunica viene usato attraverso nuovi metodi per questo genere.

Small World of Warcraft

Small World of Warcraft: un gioco di controllo territori con un’ambientazione davvero famosa!

Small World è un gioco da tavolo di controllo territori abbastanza datato. Si parla del lontano 2009 quando uscì la prima versione, che vide come spesso capita molti spin-off ed espansioni. Ma nel 2020, la rivisitazione del gioco si sposta in un’ambientazione davvero potente e conosciuta da tutti nel mondo dei videogiochi: World of Warcraft! Vediamo assieme in questa nuova recensione cosa ne è uscito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *